Zainetto asilo bambino Recensione - Novembre 2017

Sofia confronta 5 modelli di zainetti per asilo da bambini

Sofia R.
Skip Hop SKI-ZOO-HEDGEHOG
Skip Hop SKI-ZOO-HEDGEHOG
Zainetti Preschool Cane Orso
Zainetti Preschool Cane Orso
TROLLEY ASILO PLANES
TROLLEY ASILO PLANES
Paw Patrol - Zainetto 3D
Paw Patrol - Zainetto 3D
NHsunray bambino Walking
NHsunray bambino Walking

La mia opinione sui modelli del confronto è stata influenzata soprattutto da due fattori chiave: la qualità dei materiali e la cura nel design. Quale mamma acquisterebbe uno zainetto da asilo scadente per il proprio bimbo? Ho verificato quindi la robustezza delle cuciture, l'assemblaggio e la resistenza generale dei tessuti sintetici. Per il design ho osservato invece la distribuzione delle forme e dei colori. Ho scelto quindi i "vincitori" del test sulla base dei miei gusti e del mio buon senso, e ho fatto in modo di non inserire nel confronto zainetti al di sopra dei 25 euro.

Vincitore
Skip Hop SKI-ZOO-HEDGEHOG

Skip Hop SKI-ZOO-HEDGEHOG

Risultato del test

10

su 10

Dimensioni
27.9 x 12.7 x 30.5 cm
Diverse colorazioni disponibili
Si
Pro

Facilità della pulizia

Robustezza cerniera

Contro

Mancanza di piedini d'appoggio

Qualità-prezzo
Zainetti Preschool Cane Orso

Zainetti Preschool Cane Orso

Risultato del test

9

su 10

Dimensioni
24.9 x 23.1 x 13 cm
Diverse colorazioni disponibili
Si
Pro

Peso contenuto

Capienza interna

Contro

Spallacci poco imbottiti

Decorazioni fragili

TROLLEY ASILO PLANES

TROLLEY ASILO PLANES

Risultato del test

8.7

su 10

Dimensioni
/
Diverse colorazioni disponibili
No
Pro

Qualità delle ruote e dei piedini di appoggio

Contro

Peso

Materiali non eccelsi

Paw Patrol - Zainetto 3D

Paw Patrol - Zainetto 3D

Risultato del test

8.6

su 10

Dimensioni
25 x 32 x 9 cm
Diverse colorazioni disponibili
Si
Pro

Comodità

Spazioso

Contro

Cerniere non resistenti

NHsunray bambino Walking

NHsunray bambino Walking

Risultato del test

8

su 10

Dimensioni
20 x 15 x 3 cm
Diverse colorazioni disponibili
Si
Pro

Versatilità

Impermeabile

Schienale imbottito

Contro

Mancanza di tasche aggiuntive

»
«

Regala al tuo bambino la comodità che si merita! Scegli lo zainetto per l'asilo giusto!

Quanto è importante la scelta dello zainetto da asilo?


I bambini sono estremamente ricettivi nei confronti degli stimoli esterni, per questo anche i dettagli apparentemente insignificanti possono fare la differenza nella preparazione alla vita adulta. La scelta di uno zainetto da asilo è troppo spesso sottovalutata: dal punto di vista psicologico, lo zaino è uno dei primi contatti che il piccolo sviluppa con il concetto di responsabilità. Un oggetto da custodire e amministrare in modo efficiente, in un contesto in cui non si ha la compagnia (e quindi la "protezione") dei genitori. Ecco perché suggerisco di non trascurare la scelta di uno zainetto di buona qualità, che potrebbe essere usato dai bambini non solo per l'asilo ma anche per il tempo libero. Nessun dettaglio è escluso: a partire dai colori fino ai materiali e la qualità dell'assemblaggio, passando per l'organizzazione degli scomparti interni e la comodità degli spallacci. Devo ammetterlo, prima di diventare mamma ignoravo quanto le dinamiche appena spiegate potessero influire sulla crescita dei miei figli; ho scritto una recensione dettagliata su cinque zainetti da asilo con la volontà di aiutare e sensibilizzare le neo-mamme (e non solo) che si trovano nelle mie stesse condizioni passate.

Abbiamo un'intera categoria dedicata ai bambini! Clicca qui per leggere la nostra recensione sui bavaglini!


@SathyaTripodi/pixabay.com

Cosa considerare nell'acquisto di uno zainetto da asilo?


A meno che non si voglia fare una sorpresa o un regalo, potrebbe essere una buona idea permettere ai bambini di partecipare alla scelta del modello (naturalmente con riferimento alle sole caratteristiche estetiche, come i colori e la forma). Fortunatamente gli zainetti migliori sono disponibili in più versioni, sarà semplice quindi trovare un compromesso fra la qualità e il gradimento del bimbo. Suggerisco inoltre di valutare la necessità di spazio interno, che può variare tra un asilo e gli altri, a dipendenza delle attrezzature richieste e delle attività da svolgere. Uno degli errori da non commettere è l'acquisto di uno zainetto da asilo troppo pesante e ingombrante, che potrebbe mettere a disagio il bambino durante l'utilizzo o addirittura causare posture scorrette. Meglio non aspettarsi l'uso di tessuti naturali: anche fra i modelli più costosi è difficile trovarli, ed è meglio così, perché i tessuti sintetici assicurano una resistenza assolutamente necessaria per degli accessori a stretto contatto con l'energia e la spensieratezza dei bambini. Un requisito di pregio potrebbe essere piuttosto l'assenza di BPA, PVC e ftalati nei materiali di produzione; si tratta di sostanze ormai obsolete facilmente sostituibili con alternative più "pulite".

Perché ho confrontato proprio questi 5 modelli?


Ho selezionato ogni zainetto da asilo del test senza mai superare una soglia di prezzo eccessiva, e allo stesso tempo scegliendo dei modelli dalla qualità almeno sufficiente per un uso impegnativo. Ho scelto inoltre cinque prodotti di fabbricazione recente, quindi assemblati in modo affidabile, con tecnologie moderne che non comprendono l'uso di sostanze pericolose per la salute e per l'ambiente. Ho differenziato bene i cinque candidati anche sulla base del design, per offrire più soluzioni estetiche e soddisfare i gusti particolarmente vari e stravaganti dei bambini.


@Redpepper/fotolia.it

Il test: 5 prodotti a confronto

Skip Hop Riccio

Ottima dotazione generale, con materiali di qualità eccellente e una distribuzione degli spazi molto equilibrata. Questo zainetto da asilo incorpora tre tasche esterne per bevande e piccoli oggetti, una targhetta per il nome all'interno e soprattutto è privo di sostanze pericolose. La facilità della pulizia e la robustezza delle cerniere sono due pregi aggiuntivi, mentre la mancanza dei piedini di appoggio potrebbe essere un contro, insieme al fondo non rinforzato.


Lakeausy Preschool

Anche in questo caso si può scegliere fra più versioni, che si differenziano esclusivamente per i colori. I tessuti sintetici di questo zainetto da asilo sono adeguati a qualsiasi contesto, anche se non all'altezza dei materiali del modello Skip Hop. Due caratteristiche estremamente positive sono il peso contenuto e la capienza interna. Peccato per degli spallacci poco imbottiti e per le decorazioni fragili, che comunque possono durare per anni se trattate con la giusta attenzione.


Planes Trolley

Uno zainetto da asilo con una particolarità d'eccezione: la configurazione trolley, che permette di trasportarlo come una normale valigia a rotelle. La versatilità è quindi un pregio evidente (indicato anche per i bimbi con difficoltà motorie di varia natura) insieme alla buona qualità delle ruote e dei piedini di appoggio. Una nota dolente è invece il peso, tutt'altro che contenuto; il tessuto sintetico inoltre non è fra i migliori.


Valuvic Paw Patrol

Senza dubbio lo zainetto da asilo più semplice del test. Tutto è volutamente minimale, dalle dimensioni agli accessori interni ed esterni. L'ingombro è davvero contenuto e la comodità nell'utilizzo è impareggiabile; al tempo stesso lo spazio disponibile all'interno è ridotto, e le cerniere non sono particolarmente resistenti. Un sottile equilibrio fra pregi e difetti che potrebbe fare la differenza in alcuni contesti, ma non consiglio questo modello per un utilizzo negli asili più comuni.


Sunray Mini Bag

Simpatico zainetto da asilo a tema Mickey Mouse, un personaggio quasi secolare ancora apprezzato dai bambini. I colori nero e rosso fanno quindi da tema portante, ma non mancano le versioni alternative. Adatto fino ai 3 anni di età, offre due grandi vantaggi: impermeabilità e schienale imbottito. La versatilità è tuttavia inferiore alla norma, con regolazioni troppo limitate e la mancanza di tasche aggiuntive.


@lalalululala/fotolia.it

Qual è il miglior zainetto da asilo del confronto?

Il mio modello preferito è stato lo Skip Hop Riccio, che non teme confronti grazie ai materiali moderni e ben assemblati. Sarebbe stato ancora migliore con un fondo rinforzato, che purtroppo manca, ma i pregi superano di gran lunga le carenze: resistenza delle cerniere e delle cuciture, equilibrio dei colori, cura per la forma e scelta fra diverse varianti. Il miglior rapporto qualità/prezzo è invece quello dello zainetto per bambini Lakeausy Preschool, molto leggero e quindi adatto davvero a qualsiasi bambino o bambina. Entrambi i modelli hanno superato con successo il mio test, rivelandosi tutto sommato affidabili e resistenti anche a lungo termine, quindi suggerisco di scegliere fra i due basandosi sulle loro particolarità tecniche e sul modo in cui dovranno essere utilizzati.


×

Chiudi