Parka uomo Recensione - Febbraio 2018

Mattia confronta 5 modelli di parka da uomo.

Mattia B.
Brandit
Brandit
Tokyo Laundry, parka
Tokyo Laundry, parka
Geographical Norway ATLAS 1
Geographical Norway ATLAS 1
INDICODE Polar
INDICODE Polar
REDEFINED REBEL Morest
REDEFINED REBEL Morest

Per testare i vari parka uomo, mi sono ovviamente limitato ad indossarli. Per ognuno di essi ho preso in considerazione la qualità dei materiali, il calore della fodera, e la libertà di movimento con il capo addosso.

Vincitore
Brandit

Brandit

Risultato del test

10

su 10

Colori disponibili
Nero/Navy/Militare/Verde Oliva
Materiali
100% Cotone
Pro

Perfetto per l’abbigliamento uomo d’inverno

100% cotone

Contro

Prezzo di fascia alta

Qualità-prezzo
Tokyo Laundry, parka

Tokyo Laundry, parka

Risultato del test

9

su 10

Colori disponibili
Blu
Materiali
65% Poliestere, 35% Cotone
Pro

Prezzo vantaggioso

Lavabile in lavatrice

Contro

Materiali usati non dei migliori

Geographical Norway ATLAS 1

Geographical Norway ATLAS 1

Risultato del test

8.8

su 10

Colori disponibili
Nero
Materiali
Imbottitura 100% acrilico
Pro

Capo perfetto per l’abbigliamento d’inverno

Prodotto alla moda

Contro

Materiali usati non di prima qualità

INDICODE Polar

INDICODE Polar

Risultato del test

8

su 10

Colori disponibili
Tabacco/Navy/Nero/Verde Oliva/Marrone/Grigio
Materiali
100% Di Cotone
Pro

Parka uomo moda vintage

Perfetto per l’abbigliamento in inverno

Contro

Rigido quando si indossa

REDEFINED REBEL Morest

REDEFINED REBEL Morest

Risultato del test

7.5

su 10

Colori disponibili
Nero/Navy/Verde Oliva/Marrone
Materiali
55% Di Cotone, 45% Poliestere
Pro

Capo alla moda

Ottimo prodotto per l’abbigliamento in inverno

Contro

Cappuccio minimalista

»
«

Scegli il parka da uomo più adatto a te!

Il ritorno della moda vintage

La nostalgia è un sentimento che accompagna l’uomo, in qualsiasi ambito della sua vita. Il luogo comune del “si stava meglio prima” attecchisce in ogni animo sopratutto perché ricorda la spensieratezza della giovinezza. In quest’ambito la moda uomo ha sempre attinto, riproponendo ciclicamente capi di decenni precedenti. In questo periodo storico, ad esempio, c’è la riscossa del parka uomo, un cappotto di origine nordiche riconoscibile dal cappuccio e dal bordo a coda di pesce. In queste righe vi darò tutte le dritte necessarie per comprare il vostro parka uomo.


parka uomo al cellulare
@GaudiLab/fotolia.it

Le caratteristiche del parka uomo

Per acquistare un parka uomo sono pochi gli aspetti da considerare: fondamentale è la fodera, che deve essere ovviamente calda (meglio quelle in poliestere), mentre il materiale migliore per la struttura esterna è il cotone. Occhio anche al cappuccio: assicuratevi che sia uno in grado di coprirvi interamente il capo e che non si tolga alla minima folata di vento. Fate attenzione, infine, anche ai bordi: il vero parka uomo è solo quello che ha il bordo che finisce a coda di pesce.

Perché proprio questi 5 parka uomo

La fase di test mi ha dimostrato che non sempre le marche contano. Nella mia top 5 ho inserito solo i parka con i materiali migliori, che hanno registrato il maggior numero di vendite, e che sopratutto tenevano particolarmente caldo, particolare da non trascurare visto che stiamo parlando di un capo invernale. Il tutto senza badare al brand.

I 5 migliori parka uomo

Eccovi, dunque, quelli che a mio avviso sono i migliori parka che in questo momento è possibile trovare sul mercato:

Brandit

Questo cappotto è sicuramente uno dei miei preferiti, perché abbina il gusto della moda al calore tipico dell’abbigliamento d’inverno. Questo cappotto è realizzato in cotone, con la fodera in poliestere, ha un cappuccio snorkel con coulisse e rispecchia al meglio il tipico abbigliamento vintage dei parka.

PRO

Perfetto per l’abbigliamento uomo d’inverno

100% cotone

CONTRO

Prezzo di fascia alta

Tokyo Laundry

Questo prodotto della Tokyo Laundry rappresenta un parka rivisitato, con linee più moderne, anche se c’è l’immancabile cappuccio. Questo cappotto è realizzato al 65% in poliestere e al 35% in cotone, è lavabile in lavatrice, ha il bordo a coda di pesce e rappresenta uno dei capi di moda uomo più venduti nella categoria abbigliamento d’inverno.

PRO

Prezzo vantaggioso

Lavabile in lavatrice

CONTRO

Materiali usati non dei migliori

parka uomo zaino in spalla
@Maksym/fotolia.it

Geographical Norway

Tra le aziende specializzate nella produzione di parka, la Geographical Norway è una delle più famose. Questo cappotto ha il cappuccio regolabile, la pelliccia sul retro staccabile, ed ha una fodera 100% in poliestere. Anche in questo caso si tratta di un prodotto alla moda, perfetto per ogni uomo che deve rinnovare il suo abbigliamento d’inverno.

PRO

Capo perfetto per l’abbigliamento d’inverno

Prodotto alla moda

CONTRO

Materiali usati non di prima qualità

Redefined Rebel

Anche questo cappotto mi ha piacevolmente sorpreso: si tratta di un’azienda poco nota ai più, ma in fatto di parka sa il fatto suo. Il prodotto è molto caldo, è realizzato al 55% in cotone e al 45% in poliestere, ha linee accattivante e perfette per ogni uomo che segue con l’attenzione le ultime tendenze in fatto di moda, ed è sopratutto un capo d’abbigliamento per l’inverno molto funzionale.

PRO

Capo alla moda

Ottimo prodotto per l’abbigliamento in inverno

CONTRO

Cappuccio minimalista

Indicode Polar

Chiudo questa mia top 5 con un parka che mi ha convinto anzitutto perché è realizzato al 100% in cotone, ed è uno dei pochi in questo periodo storico dove i materiali artificiali vanno per la maggiore. Questo parka vanta una chiusura a zip, una calda imbottitura, il cappuccio con i cordoncini, ed è un capo uomo molto alla moda, perfetto per l’abbigliamento in inverno.

PRO

Parka uomo moda vintage

Perfetto per l’abbigliamento in inverno

CONTRO

Rigido quando si indossa

parka uomo conborsa marrone
@WellnhoferDesigns/fotolia.it

Conclusioni

Se volete acquistare un parka uomo che sia alla moda e perfetto come capo d’abbigliamento in inverno, con uno qualsiasi dei prodotti che vi ho recensito andrete a colpo sicuro. Se volete la mia, il migliore in assoluto tra i parka che ho testato è sicuramente quello della Brandit, perché rappresenta il giusto mix tra qualità dei materiali e calore in inverno. Se però non siete intenzionati a spendere cifre elevate e volete invece il parka uomo migliore per la categoria “qualità – prezzo”, vi consiglio allora di virare sul prodotto della Tokyo Laundry.

×

Chiudi