Amaca per gatto Recensione - Novembre 2017

Antonio confronta gli ultimi cinque modelli di amaca per gatto per Comapdo!

Antonio R.
Yuesheng
Yuesheng
Prime Paws
Prime Paws
Ylen
Ylen
NuoYo
NuoYo
Winomo
Winomo

La mia esperienza nella cura degli animali domestici mi ha aiutato, nel corso degli anni, a capire quali siano i fattori davvero importanti, che possono fare la differenza fra una buona amaca per gatti e una scadente. La resistenza, per esempio, è imprescindibile: ho verificato quindi la robustezza del tessuto, che deve essere morbido ma abbastanza spesso. Ho valutato poi l'affidabilità dei sostegni, la facilità di pulizia e la rapidità nell'asciugatura dopo un eventuale lavaggio. Tutto sulla base delle mie considerazioni personali; ho evitato inoltre di inserire nel confronto modelli troppo costosi.

Vincitore
Yuesheng

Yuesheng

Risultato del test

10

su 10

Dimensioni
48 x 50 cm
Peso che può supportare
7,5 kg
Pro

presenza di fasce di sicurezza

possibilità di scegliere fra più tipi di aggancio

Contro

Peso massimo limitato a 7,5 kg

Qualità-prezzo
Prime Paws

Prime Paws

Risultato del test

9

su 10

Dimensioni
30,5 x 55,9 cm
Peso che può supportare
22,7 kg
Pro

ventose e tessuto molto resistenti

facile da installare

Contro

tenuta incerta in ambienti umidi

Ylen

Ylen

Risultato del test

8.5

su 10

Dimensioni
S: 35 x 35 cm, L: 53 x 36 cm
Peso che può supportare
-
Pro

interno molto morbido

disponibile in più misure

Contro

tempi di asciugatura eccessivi

NuoYo

NuoYo

Risultato del test

8.2

su 10

Dimensioni
53 × 36 cm
Peso che può supportare
7,5 kg
Pro

cuciture molto resistenti

trattiene bene il calore

Contro

montaggio sotto sedie praticamente impossibile

Winomo

Winomo

Risultato del test

8

su 10

Dimensioni
53 x 38 cm
Peso che può supportare
15 kg
Pro

cinghie ben proporzionate

Contro

limitata ad uso in gabbia

»
«

Amaca per gatti, per cullare e coccolare i tuoi amici animali!

Cos'è un'amaca per gatti?

Solo chi ha la fortuna di ospitare degli animali domestici può capire e apprezzare la loro abilità nel tenerci compagnia. Il gatto è uno di questi animali, e lo trovo fra i più affascinanti: silenzioso, indipendente, capace di ricambiare le cure ricevute senza comunque mettere da parte i suoi istinti più naturali. Proprio quest'ultimo punto è il motivo per cui una buona amaca per gatti, un oggetto quasi insignificante ai nostri occhi, può trasformarsi in un magnifico regalo per i felini, che amano arrampicarsi, esplorare e soprattutto sentirsi al sicuro nei loro "nascondigli" da non condividere con nessuno. Con la mia recensione ho testato cinque modelli, ognuno con i propri vantaggi e svantaggi, che grazie alla loro versatilità possono essere sistemati in luoghi diversi (sotto le sedie, a contatto con una parete, dentro le gabbie per il trasporto e tante altre soluzioni). Le caratteristiche di cui tener conto nell'acquisto di un'amaca per gatti non sono tante, ma il rispetto di alcuni requisiti, come la resistenza agli strappi e ai graffi, è fondamentale. Ecco perché consiglio di leggere con attenzione tutti i passaggi della mia guida prima di compiere una scelta definitiva.

Volete fare un altro regalino al vostro amico felino? Cliccate qui per la nostra recensione della fontana per gatti!

Cosa considerare nell'acquisto di un'amaca per gatti?

Chi non ha mai avuto un "incontro ravvicinato" con le unghie del proprio gatto? Sono affilatissime, caratteristica necessaria per fare presa sulle superfici quando necessario, e possono rovinare facilmente qualsiasi genere di tessuto. Il materiale di una buona amaca per gatti, quindi, deve resistere a lungo a questo genere di sollecitazioni. Un ottimo criterio di scelta è l'ambito di utilizzo: le fasce di supporto di un'amaca per gatti possono adattarsi a un gran numero di sostegni, ma è innegabile che alcune siano più indicate per un determinato uso rispetto ad altre. Ci sono i modelli da sedia, così come quelli strutturati appositamente per essere montati su una parete o su un vetro, grazie a un sistema di ventose. Anche l'età del gatto potrebbe fare la differenza, con amache studiate per le piccole gabbie e assemblate con tessuti sottili e sintetici (quindi decisamente poco adatte per i felini adulti). Il lavaggio in lavatrice è sempre una peculiarità ben accetta, oltre alla rapidità nell'asciugatura. Infine l'estetica: se dopo aver considerato le caratteristiche tecniche si è ancora indecisi, perché non provare ad abbinare l'amaca con il resto del mobilio? Attenzione quindi anche alla scelta del colore.

Perché ho testato questi 5 modelli in particolare?

Ho selezionato ciascuna amaca per gatti sulla base della dotazione e dei pregi comuni. Ho scelto solo prodotti di fabbricazione recente, assemblati con le tecnologie più moderne e con tutta probabilità più rispettose per l'ambiente. Un parametro a cui ho prestato particolare attenzione è stato il prezzo: una buona amaca per gatti resta comunque un accessorio molto semplice, non giustifico quindi i marchi che sfruttano la loro popolarità per proporre prezzi esorbitanti. Non ho trascurato inoltre la versatilità: tutti i modelli che ho scelto sono adatti per contesti ben differenziati, ma non tutti sono ottimizzati per accogliere felini adulti.

2
@mma23/fotolia.com
 

Il test: 5 amache per gatti a confronto

Yuesheng Cat Hammock

Dotazione di prim'ordine per questa prima amaca per gatti, con la possibilità di scegliere fra più tipi di aggancio. Molto interessante la presenza delle fasce di sicurezza, da applicare in corrispondenza delle chiusure a strappo per migliorarne la tenuta. Solo qualche piccola carenza (il peso massimo dell'animale è limitato a circa 7,5 kg e una delle facce è meno resistente rispetto all'altra) ma per il resto solo vantaggi: comodità, versatilità e affidabilità.

Prime Paws Sunshine Seat

Un'amaca per gatti concettualmente diversa rispetto alla maggior parte dei modelli: si attacca infatti a una parete liscia e non ad un supporto indipendente. Le ventose sono molto resistenti, così come il tessuto, ma la tenuta è incerta negli ambienti particolarmente umidi. La comodità per qualsiasi gatto è assicurata, ma lo spazio a disposizione non è tantissimo. Facile da installare, lavabile in lavatrice, fodera rimovibile.

 
@Kazushi_Inagaki/fotolia.com
1

NuoYo Reversibile

Pensata per l'uso all'interno di una gabbia, questa amaca per gatti è caratterizzata da cuciture davvero resistenti e metallici. Niente paura quindi per il peso del felino, ma il montaggio sotto una sedia è praticamente impossibile. Pollice verso quindi per la versatilità, anche la facilità di pulizia non è certo fra le migliori. Il materiale di una delle due facce è pile, capace di trattenere il calore con una grande efficienza nei mesi invernali.

Amaca per gatti Winomo

Probabilmente l'amaca per gatti più semplice ed essenziale dell'intero test: colore nero, cinghie ben proporzionate ma prive di regolazione, materiale abbastanza resistente ma comunque sottile e forse non così tanto longevo. I pregi bilanciano i difetti, con la grande limitazione dell'uso in gabbia, obbligato a meno che non si intervenga con delle "personalizzazioni" che comunque non sono previste nella dotazione di base.

Ylen da gabbia

Nonostante la qualità non sia fra le migliori, lo spessore di quest'amaca per gatti non ha rivali. L'interno di peluche è morbidissimo, ma al tempo stesso assorbe eccessivamente i liquidi e gli odori, rendendo necessaria una pulizia frequente. I tempi di asciugatura sono eccessivi. Disponibile in più misure, utilizzabile principalmente in gabbia ma adattabile ad altri contesti grazie ai ganci metallici, molto robusti.

 
@dreamboxstudio/fotolia.com
1

Qual è la migliore amaca per gatti del test?

Il modello Yuesheng è stato indubbiamente il mio preferito. Di quest'amaca per gatti ho apprezzato in particolare l'equilibrio: non è la più spessa e la più morbida, ma l'ottimo compromesso fra spessore, resistenza e facilità di pulizia la rende tutto sommato insuperabile. Come se non bastasse, a tutto ciò si aggiunge una dotazione ricchissima, con accessori opzionali ed efficaci. Il miglior rapporto qualità/prezzo è invece quello dell'amaca per gatti Prime Paws Sunshine Seat, che a differenza della versione Yuesheng si fissa in una parete (preferibilmente un vetro, per regalare al gatto una piacevole e stimolante vista verso l'esterno). Trattandosi di due modelli pensati per usi differenti, è difficile consigliare una delle due amache piuttosto che l'altra: la qualità è molto buona per entrambe, quindi suggerisco di scegliere sulla base dei propri gusti e possibilità.

 
×

Chiudi