Collare per cani Recensione - Gennaio 2018

Antonio confronta gli tre ultimi Collare per cani

Antonio R.
Collare Seresto di Bayer
Collare Seresto di Bayer
Collare antiparassitario per cani Scalibor
Collare antiparassitario per cani Scalibor
ZEEY Collare
ZEEY Collare

Poiché Lilla è abituata al collare ho verificato la semplicità nel farlo indossare e poi, soprattutto, ho provato a tirarlo con un po’ di forza per testarne la resistenza.

Vincitore
Collare Seresto di Bayer

Collare Seresto di Bayer

Risultato del test

10

su 10

Peso
100 g
Caratteristiche
Antipulci e zecche
Lunghezza
70 cm
Pro

Protegge l’ambiente agendo anche sulle larve di pulce

Durata

Efficacia

Contro

Non protegge dalla leishmaniosi canina

Qualità-prezzo
Collare antiparassitario per cani Scalibor

Collare antiparassitario per cani Scalibor

Risultato del test

9

su 10

Peso
200 g
Caratteristiche
Contro zecche e zanzare
Lunghezza
48 cm
Pro

Protegge dalla leishmaniosi canina

Efficacia

Rapporto qualità-prezzo

Contro

Lunghezza massima 48 cm

ZEEY Collare

ZEEY Collare

Risultato del test

8.4

su 10

Peso
Caratteristiche
Lunghezza
Pro

Disponibile in diverse lunghezze

Visibile di notte

Contro

Poco resistente

»
«

Scegli il miglior collare sul mercato per il tuo amico a quattro zampe!

Un collare nuovo per la cagnolina Lilla

La primavera è la stagione ideale per queste corse, anche se insetti e parassiti sono in agguato: per loro la natura si risveglia come per tutti, e da marzo ad ottobre non aspettano altro che pungere e attaccarsi al mio cane che scorrazza nei prati.

Ogni primavera il veterinario mi ricorda regolarmente che magari le pulci possono essere solo noiose, ma per esempio le zecche possono essere pericolose per il cane (Lilla) e anche per la persona (io), per cui è bene non rischiare e pensarci per tempo. Visto che dovrò acquistare un nuovo collare per Lilla colgo l’occasione per dare un’occhiata anche ai collari antiparassitari.

collare per cani
@Pexels/pixabay.com

Quali sono i criteri di scelta per l’acquisto di un collare per cani?

Un collare per cani come prima cosa deve essere resistente per evitare che si rompa la prima volta che il cane tira un po’. Poi sicuramente non deve stringere al collo, perché il cane deve accettarlo senza problemi; tra l’altro se il collare è troppo stretto può restare quasi fisso e rischiare quindi di rovinare il pelo o produrre abrasioni. Allo stesso tempo però non deve essere troppo largo: il giusto è che tra il collare e il collo del cane ci passino due dita.

Inoltre, sempre per farlo accettare al nostro amico, è bene che non sia troppo pesante ma proporzionato alla sua taglia, verificando nel contempo anche il materiale di cui è fatto: se di pelle dovrà essere bella morbida, altrimenti meglio comunque il tessuto o il nylon.


collare per cani
@kpneef61/pixabay.com

Pensando invece ai collari antiparassitari è importante sceglierlo in base alla protezione che devono dare e in base alla durata della protezione stessa. Esistono sia i collari con misure standard regolabili sia i collari da usare in base alla taglia dei cani che andranno ad indossarli.

Un altro fattore molto importante da verificare prima di acquistare un collare antiparassitario è che non contenga sostanze dannose per il nostro amico a quattro zampe né per noi che gli stiamo vicini.

Collari per cani: il confronto

Per la mia Lilla ho preso in considerazione sia due divertenti collari “da passeggio” sia due collari antiparassitari.

Collare antiparassitario per cani Scalibor taglia media contro zecche e zanzare

A base di deltametrina, questo collare protegge dalle punture di zanzare e pappataci (o flebotomi) così come dalle infestazioni di zecche e pulci.

Arriva fino ad un massimo di 48 cm di lunghezza ed è quindi adatto a cani di taglia media.

Pro: protegge dalla leishmaniosi canina
Contro: lunghezza massima 48 cm

ZEEY Collare

Questo collare è disponibile in diversi colori e in diverse misure a partire da 30 cm fino ad un massimo di 65 cm di lunghezza: è quindi adatto a cani – e, volendo, anche gatti – di quasi tutte le taglie.

È perfetto per le passeggiate notturne poiché, essendo dotato di un led, il collo dell’animale sarà sempre illuminato e pertanto sempre visibile.

Pro: visibile di notte
Contro: poco resistente

Collare Seresto di Bayer per cani oltre 8 Kg antipulci e zecche 70 cm

Questo collare è adatto a cani a partire dagli 8 kg ed è regolabile fino a 70 cm di lunghezza. Protegge da pulci e zecche e, se per caso non lo si è messo per tempo, tratta le eventuali infestazioni di questi spiacevolissimi parassiti.

La protezione sull’animale dura 8 mesi mentre l’ambiente circostante è protetto per 10 settimane dallo sviluppo di eventuali larve di pulci.

Pro: non protegge dalla leishmaniosi canina
Contro: protegge l’ambiente agendo anche sulle larve di pulce

Hello Kitty in similpelle collare regolabile, 35 – 50 cm x 20 mm, rosa

Questo collare è della famosa marca Hello Kitty per cui naturalmente è rosa in similpelle e anche questo non è fisso ma è regolabile per un’amica pelosa con il collo da 35 a 50 cm. Molto trendy.

Pro: simpatico
Contro: materiale non naturale

CONCLUSIONI

collare per cani
@lightstargod/pixabay.com

Per il collare “da passeggio” guarderò in giro un po’ meglio, senza considerare naturalmente i collari a strozzo, mentre il collare antiparassitario è un must visto che la primavera sembra essere già piuttosto avanzata.
Scelgo pertanto come migliore del test il Collare Seresto di Bayer per cani oltre 8 Kg antipulci e zecche 70 cm perché, proteggendo anche l’ambiente, non rischio di trovarmi le pulci in casa e nella mia zona non ci sono stati casi di leishmaniosi canina.

Al secondo posto metto il Collare antiparassitario per cani Scalibor taglia media contro zecche e zanzare che è un ottimo prodotto ma protegge complessivamente per meno tempo.

×

Chiudi