Cassetta porta attrezzi Recensione - Gennaio 2018

Mario confronta gli quattro ultimi Cassetta porta attrezzi

Mario R.
RAACO ToolCase Superior XLT-34/4 F
RAACO ToolCase Superior XLT-34/4 F
Stanley Carrello Porta Utensili 3 in 1
Stanley Carrello Porta Utensili 3 in 1
Plano PLO18551ZR
Plano PLO18551ZR
BETA
BETA

Per effettuare il mio test ho tenuto conto di alcuni requisiti essenziali. Innanzi tutto, la cassetta porta attrezzi ideale doveva essere come i veri trolleys, cioè molto spaziosa, perchè in questo modo poteva contenere un numero maggiore di strumenti per ogni tipo di lavoretto. La capienza della cassetta poteva così consentire una diversificazione dei lavori possibili sia per gli "esperti" che per coloro alle prime armi. Inoltre, la cassetta porta attrezzi doveva essere in materiale resistente e con scomparti ben strutturati e ordinati in modo da poter trovare subito gli attrezzi necessari.

Vincitore
RAACO ToolCase Superior XLT-34/4 F

RAACO ToolCase Superior XLT-34/4 F

Risultato del test

10

su 10

Dimensioni
41 x 48,5 x 25 cm
Materiali
Plastica ABS e Alluminio
Peso
9 Kg
Pro

Robusta

Capiente

Adatta a trasporti lunghi

Chiusura a cilindro

Moltissimi scomparti

Contro

Non adatto ad un uso occasionale

Prezzo elevato

Qualità-prezzo
Stanley Carrello Porta Utensili 3 in 1

Stanley Carrello Porta Utensili 3 in 1

Risultato del test

9

su 10

Dimensioni
47,5 x 28,4 x 63 cm
Materiali
Polipropilene
Peso
2,6 Kg
Pro

Sistema modulare

Ottime cerniere

Molto capiente

Pratico

Contro

Pochi scomparti interni

Plano PLO18551ZR

Plano PLO18551ZR

Risultato del test

8.5

su 10

Dimensioni
44 x 25 x 33 cm
Materiali
Polipropilene
Peso
3,7 Kg
Pro

Pratica

Resistente

Possibilità di lucchetto

Contro

Non molto capiente

BETA

BETA

Risultato del test

7.5

su 10

Dimensioni
55 x 20 x 21 cm
Materiali
Acciaio
Peso
2,7 Kg
Pro

Resistente

Comoda da trasportare

Pratica

Contro

Pochi scompartimenti

»
«

Tieni in ordine i tuoi attrezzi, utilizza una cassetta!

Cassetta porta attrezzi: il fai da te per tutti i giorni

Per tutti coloro che hanno la passione del fai da te e amano eseguire personalmente tutte le riparazioni o almeno quelle meno impegnative, la cassetta porta attrezzi è uno strumento utilissimo. Non si tratta solamente di un oggetto che abbia la funzione di conservare gli attrezzi e gli utensili indispensabili a eseguire tutti i lavori manuali, ma una cassetta porta attrezzi costituisce davvero un piccolo laboratorio portatile. Tuttavia, gli utensili si devono trovare al posto giusto ed essere sempre a portata di mano. I modelli delle cassette porta attrezzi sono diversi, come pure le loro dimensioni e il materiale con cui sono realizzate. Possiamo scegliere così cassette porta attrezzi in comodi formati trolley o perfino a valigia per essere più facilmente trasportate e contenere un numero maggiore di attrezzi oppure possiamo decidere per una semplice cassetta porta attrezzi di piccolo formato con il manico e con i classici scomparti. Un porta attrezzi è veramente insostituibile nella vita quotidiana.

Cassetta porta attrezzi, primo piano interno
@bykst/pixabay.com

I criteri da considerare al momento dell’acquisto

E, al momento di accingermi ad acquistare una cassetta porta attrezzi, mi sono basato sui criteri precedentemente elencati. La cassetta doveva avere il formato trolley per un comdo trasporto ed essere spaziosa per contenere molti attrezzi. Doveva, inoltre essere in un materiale molto resistente con scomparti molto ben strutturati e ordinati per riuscire a trovare all’istante gli attrezzi necessari.

Cassetta porta attrezzi, attrezzi falegname
@KateCox/pixabay.com

Il test: confronto tra i diversi modelli di cassetta porta attrezzi

RAACO ToolCase Superior XLT-34/4 F

Questa cassetta porta attrezzi in plastica rigida può contenere fino a 45 kg, è idonea al volo ed ha due robuste serrature a cilindro con lucchetto. In modello trolley, può contare su due ruote ergonomiche per un trasporto semplice e silenzioso. All’interno ha un pannello porta utensili con ben 23 scomparti. Le sue dimensioni sono 41 x 48,5 x 25 cm. Inoltre, ha 11 tasche, un portacoltelli con 5 inserti e una comoda maniglia. Per quanto riguarda i contro è un articolo davvero completo, ma non molto adatto per coloro che sono alle prime armi.

Stanley Carrello Porta Utensili 3 in 1

Questo carrello è stato realizzato in polipropilene ed ha un pratico sistema a moduli, con cassetta superiore, un organizzatore centrale estraibile e un elemento di base con un unico vano. Sicure cerniere e agganci laterali in metallo assicurano una perfetta chiusura. Le sue dimensioni sono 47,5 x 28,4 x 63 cm. Il carrello è dotato di maniglione e ruote per un comodo trasporto. Per quanto riguarda i contro il carrello non ha molti scomparti.

Plano PLO18551ZR

Questa cassetta porta strumenti misura rispettivamente 44 x 25 x 33 cm, ha pratiche e resistenti chiusure in acciaio e può trasportare all’interno un peso massimo di kg 3,4. kg. Inoltre, è prevista la possibilità di inserire un lucchetto. Per quanto riguarda i contro, questa cassetta porta attrezzi non è molto capiente.

BETA

Questo cestello porta utensili è in acciaio e le sue dimensioni di ingombro sono 55 x 20 x 21 cm. Contiene un vassoio a sbalzo e un vano piccolo ed è dotato di un comodo manico per il trasporto. Un porta strumenti pratico e comodo. Per quanto riguarda i contro il cestello non ha molti scomparti.


Cassetta porta attrezzi, dettaglio in bianco e nero
@cagper/pixabay.com

Conclusioni del test

La cassetta porta utensili migliore in assoluto a mio giudizio è la RAACO ToolCase Superior XLT-34/4 F, Nero, 139991 per la sua resistenza, per il numero infinito di scomparti e di accessori e per la praticità di trasporto.
La cassetta porta utensili migliore per il rapporto qualità/prezzo è la Stanley Carrello Porta Utensili 3 in 1 per la sua robustezza, per la sicurezza delle sue chiusure e per la comodità del carrello.

×

Chiudi

Mario R.

Interessi

Artigianatao, bricolage, diy.

Biografia

Ciao a tutti sono Mario. Ho ereditato la passione per l'artigianato da mio padre con il quale ho passato la mia infanzia a costruire fantastici oggetti nei materiali più disparati. Ricordo ancora il nostro capanno degli attrezzi pieno degli strumenti più strani! Aiutandolo nel suo lavoro ho accumulato così tanta esperienza che sento il bisogno di condividerla con gli altri per aiutarli a destreggiarsi in questo fantastico mondo. Grazie a Compado ora posso condividere tutto questo con voi!