Flessometro Recensione - Gennaio 2018

Carlo confronta gli quattro ultimi Flessometro

Carlo S.
Stanley 0-33-442
Stanley 0-33-442
Flessometro/Metro autoretrattile
Flessometro/Metro autoretrattile
KOH-I-NOOR Flessometro
KOH-I-NOOR Flessometro
Metro Flessometro/Metro autoretrattile
Metro Flessometro/Metro autoretrattile

In questo articolo ho messo a confronto quattro diversi modelli di metri, dei quali ho analizzato alcune caratteristiche quali materiale, precisione, praticità, comodità dell' impugnatura, misura e lunghezza, mettendone in evidenza pregi e difetti e segnalandovi il migliore in assoluto e il migliore come rapporto qualità - prezzo.

Vincitore
Stanley 0-33-442

Stanley 0-33-442

Risultato del test

10

su 10

Dotato di livella
No
Lunghezza
10 mt
Pro

10 metri di lunghezza

Precisione di misurazione elevata

Contro

Prezzo elevato rispetto alla media

Qualità-prezzo
Flessometro/Metro autoretrattile

Flessometro/Metro autoretrattile

Risultato del test

9.5

su 10

Dotato di livella
Si
Lunghezza
2 mt
Pro

Tascabile grazie alle dimensioni ridotte

Prezzo molto competitivo

Precisione

Contro

Lunghezza nastri ridotta

KOH-I-NOOR Flessometro

KOH-I-NOOR Flessometro

Risultato del test

9

su 10

Dotato di livella
No
Lunghezza
5 mt
Pro

Leggero

Impugnatura ergonomica

Precisione di misurazione

Contro

Non adatto a misurare lunghezze elevate

Metro Flessometro/Metro autoretrattile

Metro Flessometro/Metro autoretrattile

Risultato del test

7

su 10

Dotato di livella
No
Lunghezza
5 mt
Pro

Pratico

Impugnatura ergonomica

Prezzo competitivo

Precisione

Contro

Non adatto a rilevare lunghezze elevate

»
«

Scegli il miglior flessometro sul mercato!

 

Introduzione generale sui metri

Se siete amanti del bricolage o avete necessità di svolgere dei lavori manuali che richiedono di prendere la misura di diversi oggetti, il flessometro è l’oggetto che fa per voi.

Pratico da trasportare e poco ingombrante, è l’utensile che non può mai mancare per i vostri lavori di bricolage o nel caso in cui lavoriate in un cantiere e necessitiate di uno strumento di precisione.
Sul mercato ne esistono svariati modelli.
In questo articolo vi darò alcuni consigli utili nel caso in cui dobbiate acquistare un nastro misuratore ed effettuerò un test tra quattro diversi modelli di metri.

flessometro arancione
@andreas160578/pixabay.com

Nastro misuratore: come sceglierlo?

Consigli utili per l’acquisto di un nastro misuratore

Nel caso in cui dobbiate acquistare un nastro per prendere la misura di un determinato oggetto, vi consiglio di tenere in considerazione alcune elementi che vi saranno utili nella scelta del nastro più adatto alle vostre esigenze.
Sul mercato esistono svariati modelli di strumenti di misurazione quali il righello metrico, il calibro, il metro da sarto, il metro ripiegabile, il metro a nastro, il metro elettronico e il flessometro.
In questo articolo ho deciso di concentrarmi particolarmente sul flessometro.

La caratteristica di questo strumento di misurazione è quella di essere un nastro metallico arrotolato dentro un involucro, cosa che lo rende facilmente trasportabile. Il flessomentro si mantiene rigido quando è tenuto in posizione eretta, ma nello stesso tempo può essere piegato se viene sollecitato da una lieve forza. Questa particolare caratteristica lo rende utilizzabile per qualsiasi rilevazione di lunghezza ed adattabile a qualsiasi tipo di superficie.
Consente peraltro di rilevare la misura anche in posizioni difficilmente raggiungibili ed è dotato di un tasto che lo blocca e lo sblocca, oltre che di una molla che consente di arrotolarlo in maniera automatica.
Fatte queste premesse, prima di acquistarlo analizzate in primo luogo la lunghezza massima che può misurare, il materiale di cui è composto e la precisione di misurazione. In base alle vostre esigenze considerate questi elementi e scegliete il nastro di misurazione più adatto alle vostre esigenze.
flessometro staccionata
@andreas160578/pixabay.com

Quattro metri a confronto per voi

Stanley 0-33-442 nastro Powerlock, 10 m

Questo nastro di misurazione ha una lunghezza massima di ben 10 metri ed una larghezza di 25 mm.
Dotato di clip d’aggancio e rivetto pieno, è realizzato in carbonio rivestito in Mylar.
Pregi: 10 metri di lunghezza, precisione di misurazione elevata.
Difetti: prezzo elevato rispetto alla media dei metri omologhi.

KOH-I-NOOR Flessometro 5mt Metallo / Abs Colore Giallo

Nastro misuratore disponibile nella colorazione gialla, consente una misurazione fino a 5 metri di lunghezza ed è dotato di un nastro che di 13 mm di larghezza.
Pregi: leggero e dotato di impugnatura ergonomica, precisione di misurazione.
Difetti: non adatto a misurare lunghezze elevate.

Flessometro/Metro autoretrattile 2m con livella

Flessometro dotato di nastro lungo 2 metri e largo 10 mm, è dotato di livella ed angolo di 90 gradi.
Pregi: tascabile grazie alle dimensioni ridotte, prezzo molto competitivo rispetto ai metri omologhi, precisione.
Difetti: lunghezza del nastri ridotta.

Nastro autoretrattile 5m

Felssometro dotato di nastro lungo 5 metri e largo 10 mm, è realizzato in colore cromato ed è dotato di laccetto e pulsante di blocco.
Pregi: caratterizzato da praticità grazie al peso leggero e all‘ impugnatura ergonomica; prezzo competitivo rispetto ai prodotti della stessa categoria, precisione di misurazione.
Difetti: non adatto a rilevare lunghezze elevate.

flessometro giallo
@andreas160578/pixabay.com

Conclusioni finali sui metri

In questo articolo vi ho dato alcuni consigli nel caso in cui dobbiate acquistare un nastro per rilevare le misure di un oggetto o di un manufatto, consigliandovi di prendere in considerazione alcuni elementi specifici quali materiale, precisione e prezzo.
Ho poi effettuato un test mettendo a confronto quattro diversi modelli di nastri misuratori, analizzandone specifiche tecniche quali materiale di cui sono composti e precisione nella misurazione.
Dal test posso affermare che il miglior modello in assoluto è il nastro Stanley Powerlock, che consente di misurare lunghezze fino a 10 metri e di rilevare le lunghezze con precisione ed è realizzato in materiale resistente, oltre che essere dotato di una clip d’aggancio particolarmente comoda; dal test è inoltre emerso che il miglior metro di misurazione come rapporto qualità – prezzo è il flessometro autoretrattile, che consente di misurare oggetti lunghi fino a due metri ed è dotato di livella ed angolo 90 gradi, il tutto ad un prezzo molto competitivo rispetto ai metri della stessa categoria presenti sul mercato.

×

Chiudi

Carlo S.

Interessi

Sport

Biografia

Buongiorno, mi presento: sono Carlo e mi occupo delle sezioni Tempo Libero ed Sport, destinate a divertirvi (e magari aiutarvi a stare in forma!) con i migliori prodotti di ultimo grido! Sono un gran frequentatore della palestra e pratico diversi sport. Il tempo libero è anche importante, per questo ho deciso di scrivere recensioni su prodotti di queste categorie. Lasciate i vostri commenti e suggerimenti se desiderate un articolo su uno specifico argomento. A presto! Carlo