Trappola per zanzare Recensione - Settembre 2017

Panorama delle 5 migliori trappole per zanzare

Mario R.
YOU GET OUT
YOU GET OUT
Trappola per  AQUALAB
Trappola per AQUALAB
Biogents 4260470380401
Biogents 4260470380401
Provence Outillage
Provence Outillage

Ad aprile ho posizionato i prodotti all'aperto, dove per esperienza so che la presenza di insetti è costante. Per ogni modello ho valutato in primis l'efficacia come trappola naturale per zanzare, inclusa la tigre, e altri insetti. Ho poi considerato: robustezza dei materiali, facilità d'uso e manutenzione, e infine l'assenza di fastidi generati dal loro utilizzo.

Vincitore
YOU GET OUT

YOU GET OUT

Risultato del test

10

su 10

Peso
1,5 Kg
Dimensioni
34 x 27 x 26 cm
Indicato sopratutto per
Zanzare e altri insetti ematologi per ambienti esterni
Pro

Robusto e a prova d’acqua

Non inquina

Utilizzo e manutenzione facilissimi

Contro

E‘ indispensabile collegarlo alla rete elettrica

Qualità-prezzo
Trappola per  AQUALAB

Trappola per AQUALAB

Risultato del test

9

su 10

Peso
340 g
Dimensioni
n.d.
Indicato sopratutto per
Larve di zanzare
Pro

Ecologico, adatto per chi ha bambini e animali

Lunga durata

Economico

Contro

Alcune zanzare sopravvivono

Biogents 4260470380401

Biogents 4260470380401

Risultato del test

8.5

su 10

Peso
18 g
Dimensioni
8 x 8 x 1 cm
Indicato sopratutto per
Zanzare
Pro

Utilizzo semplicissimo

Utilizzabile anche con modelli casalinghi

Contro

Irritante per contatto e per inalazione

Provence Outillage

Provence Outillage

Risultato del test

7.5

su 10

Peso
141 g
Dimensioni
9,5 x 12 cm
Indicato sopratutto per
Zanzare e vespe
Pro

Non inquina

Economico

Naturale

Contro

Per piccole zone

La miscela liquida deve essere cambiata spesso

»
«

L'estate e le zanzare sono in agguato, scegli una trappola per non essere costantemente punto!

Trappola per zanzare: come funziona

Con meccanismi differenti, attirano, intrappolandoli, gli insetti fastidiosi al loro interno. I più efficaci producono CO2, ingannando le piccole vampire che si avvicinano all‘esca naturale scambiandola per un umano: infatti, tali insetti ci individuano tramite l’anidride carbonica emessa con la respirazione.

Un ulteriore meccanismo di rinforzo è la luce UV, esca luminosa e naturale. I modelli ad acqua e additivo alimentare, invece, le „convincono“ a deporvi uova o nutrirsi. Perché funzionino al meglio occorre eliminare altri depositi liquidi nei paraggi.

Acquisto della trappola per zanzare: cosa considerare

trappola per zanzare
@meng/fotolia.it


Gli aspetti da valutare per l’acquisto sono:

  • efficacia nell’eliminare gli insetti;
  • dimensioni della zona in esterno da trattare: alcuni dispositivi sono adatti solo per piccole aree. In caso di ampie metrature, si può considerare l’acquisto di 2 apparecchi;
  • robustezza dell’articolo, che dovrebbe durare più anni;
  • facilità di manutenzione;
  • assenza di nocività, specie in presenza di bimbi e animali domestici.

Il test

trappola per zanzare
@robin/fotolia.it


AQUALAB

Funzionamento semplicissimo per ACQUALAB, che attira in modo naturale le zanzare grazie all’acqua e a un’esca alimentare (masonite). La sua forma è pensata per farle entrare impedendone però l’uscita.

Questa trappola per esterno è indicata anche quando si hanno bambini e animali domestici. La confezione contiene 3 ricariche (durata complessiva 3 mesi). Per l’anno successivo occorre acquistarle (sono facilmente reperibili).

Modello ecologico, funzionale e di semplice manutenzione, con ottimo prezzo, ma alcune zanzare sopravvivono.

BIOGENTS 4260470380401

Questa esca simula l’odore e anche il calore tipico della pelle umana, ingannando così i piccoli insetti ematofagi. E‘ adatto all’utilizzo per un apparecchio fai da te o acquistato.

Il prodotto ha una durata di circa 2 mesi. Importante evitare il contatto e l’inalazione della sostanza, irritante per la pelle e gli occhi. E‘ indicato per chi dispone già di un apparecchio e non ha bambini o animali.

Esca dalla discreta efficacia, ma richiede una trappola e risulta irritante per occhi e pelle

You Get Out

Apparecchio robusto e resistente all’acqua. Funziona tramite emissione di CO2 e luce ultravioletta, entrambe in grado di attirare gli insetti. L’efficacia è indiscutibile, a patto di tenerlo sempre acceso e di non avere altre luci intorno.

Il sacchetto di raccolta deve essere rimosso e svuotato settimanalmente. Richiede la corrente elettrica e un trasformatore, già incluso.

Dispositivo robusto, waterproof ed efficace per gli insetti molesti, ma richiede l’elettricità.

PROVENCE OUTILLAGE

L’articolo più semplice del test è un contenitore che va riempito con acqua, birra e zucchero. Attira gli insetti e non inquina minimamente. E‘ efficace per piccole zone, soprattutto laddove manchino altre fonti alimentari appetibili per le zanzare.

La miscela naturale va cambiata con relativa frequenza, specie in presenza di alte temperature.

Dispositivo semplice ed ecologico, funziona ma è adatto solo per aree di modeste dimensioni.

Trappola per zanzare: qual è il modello vincente?

trappola per zanzare
@robin/fotolia.it


Il migliore del test è You Get Out dispositivo trappola cattura zanzare per esterno. Durevole, waterproof e soprattutto efficace, seguendo i consigli che ho riportato. Vanta, inoltre, un’estrema facilità di manutenzione.

Il migliore per rapporto qualità/prezzo? Trappola per larve di zanzare AQUALAB. Non le elimina tutte, ma certo ne riduce in modo notevole il numero. Inoltre è naturale, non inquina ed è economico.

×

Chiudi

Mario R.

Interessi

Artigianatao, bricolage, diy.

Biografia

Ciao a tutti sono Mario. Ho ereditato la passione per l'artigianato da mio padre con il quale ho passato la mia infanzia a costruire fantastici oggetti nei materiali più disparati. Ricordo ancora il nostro capanno degli attrezzi pieno degli strumenti più strani! Aiutandolo nel suo lavoro ho accumulato così tanta esperienza che sento il bisogno di condividerla con gli altri per aiutarli a destreggiarsi in questo fantastico mondo. Grazie a Compado ora posso condividere tutto questo con voi!