Amaca Recensione - Febbraio 2018

Carlo confronta gli quattro ultimi Amaca

Carlo S.
Set con Sostegno a Semiluna
Set con Sostegno a Semiluna
YKS da Giardino
YKS da Giardino
NatureFun Ultraleggera
NatureFun Ultraleggera
Amaca Easy Eagle
Amaca Easy Eagle

Per ogni amaca ho avuto modo di effettuare una prova rapida ma completa, tenendo conto in particolare dell'affidabilità generale, quindi la robustezza delle corde di sostegno e della superficie. Importanti anche le dimensioni: alcuni tipi di amaca si limitano allo spazio necessario per una persona, altri si sono rivelati decisamente più capienti. Nel caso più estremo ho avuto a che fare con modello a quattro punti di ancoraggio che potrebbe trasformarsi in una vera e propria tenda sospesa, particolarmente utile per evitare gli insetti durante i campeggi.

Vincitore
Set con Sostegno a Semiluna

Set con Sostegno a Semiluna

Risultato del test

10

su 10

Adatta al campeggio
No
Materiale
Cotone
Peso massimo supportato
120 Kg
Pro

Posizionabile dove si preferisce

Nessun supporto esterno necessario

Elegante

Contro

Un po' stretta

Qualità-prezzo
YKS da Giardino

YKS da Giardino

Risultato del test

9.5

su 10

Adatta al campeggio
No
Materiale
Cotone
Peso massimo supportato
120 Kg
Pro

Ottime dimensioni

Contro

Adatta solo ad usi poco impegnativi

NatureFun Ultraleggera

NatureFun Ultraleggera

Risultato del test

8.5

su 10

Adatta al campeggio
Materiale
Nylon
Peso massimo supportato
300 Kg
Pro

Molto resistente

Ottimi materiali

Contro

Occhielli migliorabili

Amaca Easy Eagle

Amaca Easy Eagle

Risultato del test

8.3

su 10

Adatta al campeggio
No
Materiale
Tela di canapa + bastoni anti-rollover
Peso massimo supportato
Al di sotto dei 200 kg
Pro

Capienza

Contro

Materiali

»
«

Il tuo mood è in modalità relax? Scegli un'amaca!

Cos’è un’amaca?

L’amaca è un accessorio ideato per il riposo, diffuso nei giardini e più in generale all’aria aperta. I modelli più recenti sono realizzati con l’impiego di tessuti robusti, fissati a dei cavi di sostegno che a loro volta si annodano a dei supporti. In passato, invece, si usava intrecciare delle corde che fungevano sia da tiranti per il fissaggio, sia da superficie d’appoggio. Questa soluzione si può trovare ancora oggi, in qualche amaca più tradizionale. Il vantaggio rispetto a un normale letto è la possibilità di movimento. Le amache sono „sospese“ per aria, tenute in posizione solo da due supporti (uno per ogni estremo). Questo si traduce in una delicata e rilassante oscillazione. Uno dei più classici esempi di sistemazione di un’amaca è quello fra due alberi, più o meno ravvicinati, sfruttati come pilastri. Ma esistono anche dei supporti costruiti appositamente, come per uno dei modelli confrontati nei prossimi paragrafi, e ad ogni modo non ci sono limiti alle possibilità, a patto che i due punti di ancoraggio siano robusti e affidabili. Il mercato delle amache è molto vario, per questo ho deciso di proporre questa guida con un confronto fra cinque modelli, ognuno con dei pro e dei contro.


Cosa considerare al momento dell’acquisto?

Un primo fattore da definire è di quanto spazio si necessiti. Se l’amaca è per un uso personale, magari nel proprio giardino, è sufficiente una larghezza standard (solitamente poco più di 80 centimetri). Se invece si vorrebbe usare l’amaca in due o più persone è necessario spostarsi su modelli più capienti, ma soprattutto molto robusti, adatti ad accogliere senza problemi grandi pesi. Poi è il caso di valutare il modo in cui la si intende usare. Ci sono amache da interni, amache da esterni e non mancano i modelli progettati per un uso estremo, per esempio durante le sessioni di escursionismo. Anche i materiali possono fare la differenza. Alcuni produttori garantiscono un’elevata resistenza delle corde tramite le apposite certificazioni. Per quanto riguarda il tessuto, invece, durante il mio test ho trovato di gran lunga più resistenti e sicuri quelli sintetici, perché fabbricati per resistere a sollecitazioni molto spinte. Un esempio di tessuto naturale è il cotone, mentre fra i sintetici è comune trovare il nylon. Naturalmente il cotone è molto robusto, soprattutto quando impiegato al 100%, ma questo non lo rende comunque adatto all’escursionismo, per via dell’eccessivo assorbimento dell’umidità tipica degli ambienti incontaminati.

Il test: ecco i 5 modelli a confronto

YKS da giardino

Un modello standard, da acquistare solo per un uso poco impegnativo, per esempio a casa o in un locale di ristorazione. Le dimensioni generose sono un pro, ma di contro è sconsigliata per gli usi estremi.

NatureFun Ultraleggera

In questo caso i materiali impiegati non temono un utilizzo impegnativo: quest’amaca è stata progettata per reggere fino a 300 kg, e questo è indubbiamente un pro. Il contro si rispecchia invece nei moschettoni di sostegno: secondo me sarebbe stato meglio adottare degli occhielli più spessi.

Easy Eagle

Un allestimento molto interessante, con una zanzariera aggiuntiva e quattro punti di ancoraggio. La capienza è un pro. Purtroppo, come contro, il materiale della superficie non è fra i migliori.

Set con sostegno a semiluna

Una delle migliori soluzioni per il proprio giardino. Con questo modello non è necessario alcun albero o paletto aggiuntivo: il pro consiste in un elegante supporto indipendente in metallo. Come contro, invece, ho trovato la larghezza troppo poco generosa.

Conclusioni

amaca
[email protected]

Determinare il vincitore del test è stato molto difficile, perché ogni modello è studiato per una diversa destinazione d’uso. Il set con sostegno a semiluna è il più adatto e versatile per gli usi comuni, così ho deciso di assegnare a questo allestimento la prima posizione. Ma come rapporto qualità/prezzo l’amaca YKS da Giardino sembra non avere rivali, soprattutto per usi domestici.

×

Chiudi

Carlo S.

Interessi

Sport

Biografia

Buongiorno, mi presento: sono Carlo e mi occupo delle sezioni Tempo Libero ed Sport, destinate a divertirvi (e magari aiutarvi a stare in forma!) con i migliori prodotti di ultimo grido! Sono un gran frequentatore della palestra e pratico diversi sport. Il tempo libero è anche importante, per questo ho deciso di scrivere recensioni su prodotti di queste categorie. Lasciate i vostri commenti e suggerimenti se desiderate un articolo su uno specifico argomento. A presto! Carlo