Specchietti moto Recensione - Ottobre 2017

Mario confronta 5 diversi modelli di specchietti per moto

Angelo T.
 Alchemy Parts & Accessories Specchietti Retrovisori da Moto
Alchemy Parts & Accessories Specchietti Retrovisori da Moto
KAWELL 7/8" Specchietti Retrovisori
KAWELL 7/8" Specchietti Retrovisori
KaTur - 2 specchietti retrovisori
KaTur - 2 specchietti retrovisori
Lampa 90129 Infinity Coppia Specchi
Lampa 90129 Infinity Coppia Specchi
OSAN Custom Universal Motorcycle
OSAN Custom Universal Motorcycle

La mia passione per le moto mi ha portato a testare decine di specchi anteriori. Tenete presente che non ho certo la presunzione di aver trovato i migliori specchietti per moto al mondo, anche perché ho valutato solo prodotti al di sotto dei 30 euro, ma posso assicuravi che in questo test ci ho metto tutte le mie competenze in materia. Per ogni prodotto ho valutato qualità dei materiali, facilità di montaggio e livello di visibilità.

Vincitore
 Alchemy Parts & Accessories Specchietti Retrovisori da Moto

Alchemy Parts & Accessories Specchietti Retrovisori da Moto

Risultato del test

10

su 10

Materiale
ABS Plastica
Colorazioni disponibili
Nero
Misura
10mm inclusa rotazione sinistrorsa Yamaha
Pro

Realizzati in plastica ABS

Ottima visibilità

Contro

Prezzo impegnativo

Qualità-prezzo
KAWELL 7/8" Specchietti Retrovisori

KAWELL 7/8" Specchietti Retrovisori

Risultato del test

9

su 10

Materiale
Alluminio di billet
Colorazioni disponibili
Nero
Misura
22 mm
Pro

Si attaccano ai lati del manubrio per una maggior visibilità

Design gradevole

Contro

Venduti solo a coppia

KaTur - 2 specchietti retrovisori

KaTur - 2 specchietti retrovisori

Risultato del test

8.6

su 10

Materiale
/
Colorazioni disponibili
Rosso
Misura
/
Pro

Design rosso fuoco

Compatibili con molte moto

Contro

Qualità dei materiali non eccelsa

Lampa 90129 Infinity Coppia Specchi

Lampa 90129 Infinity Coppia Specchi

Risultato del test

8.4

su 10

Materiale
Lega leggera
Colorazioni disponibili
Nero
Misura
10 x 1,25
Pro

Braccio in lega leggera

Facili da montare

Contro

Design poco rifinito

OSAN Custom Universal Motorcycle

OSAN Custom Universal Motorcycle

Risultato del test

8

su 10

Materiale
ABS Plastica
Colorazioni disponibili
Nero
Misura
2x 8mm e 2x 10mm
Pro

Compatibili con Ducati, Honda Kawasaki, Aprilia e Suzuki

Ottimo prezzo

Contro

Qualità dei materiali non eccelsa

»
«

Dedicati alla manutenzione della tua moto, scegli gli specchietti più adatti a te!

Come trovare i migliori specchietti per moto


Sono un padre single, mia figlia è tutta la mia vita, ma dopo di lei l’altro mio grande amore è la mia moto. La curo con passione, ed è per questo che sono sempre attento a tutti gli accessori che posso acquistare per renderla sempre più bella e performante. In questa guida, ad esempio, voglio mettere a vostra disposizione tutta la mia esperienza per acquistare i migliori specchietti per moto. Capita purtroppo frequentemente di romperne uno o entrambi, e trovo quindi molto importante essere preparati al peggio.

Preparati per l'inverno con un paio di guanti da moto! Clicca qui per la nostra recensione!


@Josealbafotos/pixabay.com

Le caratteristiche dei migliori specchietti per moto


Per trovare i migliori specchietti per moto, ci sono alcune regole da osservare. È tanto ovvio quanto fondamentale, in primis, circoscrivere le ricerche a prodotti compatibili con la vostra motocicletta: in questa guida gli specchi che vedrete sono universali, ma è sempre meglio verificare che vadano bene anche per la vostra amica a due ruote. Altro aspetto fondamentale è la visuale: prendete specchi dalla superficie ampia, che possano offrirvi una perfetta visione d’insieme. Infine, occhio ai materiali: per quel che riguarda il braccio potete scegliere tra leghe leggere e plastica ABS, due materiali resistenti e immuni alla ruggine.

I migliori specchietti per moto: perché proprio questi 5 modelli


Come avrete modo di notare, nella mia ricerca dei migliori specchietti per moto non mi sono lasciato abbindolare da grossi brand, che in queste righe sono anzi completamente assenti. Ho scelto questi 5 modelli perché sono quelli dalla miglior visuale e compatibili con quasi tutti i tipi di moto.


I migliori specchietti per moto: i 5 modelli


Dopo averne provati a decine, sono riuscito a trovare i 5 migliori specchietti per moto fra tutti quelli che mi sono passati per le mani:


@KaiPilger/pixabay.com


Specchietti anteriori Alchemy Parts


Voglio subito rompere gli indugi presentandovi quelli che, a mio parere, sono i migliori specchietti anteriori per moto fra tutti quelli che ho testato. Sono realizzati in plastica ABS, hanno uno stello lungo, un ampio specchio per una perfetta visibilità e sono molto facili da montare. Sono compatibili con diversi modelli di moto, sono venduti solo in coppia e sono disponibili in nero opaco.


Specchietti anteriori Kawell


Anche gli specchietti anteriori Kawell mi hanno piacevolmente colpito: la particolarità di questi prodotti e che si attaccano direttamente ai due estremi del manubrio, migliorando la visuale retrostante comprendo anche i famosi “angoli ciechi”. Sono specchi compatibili con la maggior parte delle moto, sono realizzati in materiali resistenti e il loro design rotondo li rende anche particolarmente belli da vedere.


Specchietti per moto KaTu


Se volete degli specchietti che rispecchino la vostra aggressività e quella della vostra moto, questi della KaTur sono proprio quelli che fanno al caso vostro. La prima cosa che ho notato è quel colore rosso sul retro dei vetri, un tocco di dinamismo che rende questi specchietti adatti sopratutto per mezzi sportivi. Questi specchi sono indicati per Yamaha, Suzuki, Honda e Kawasaki, ma possono essere montati anche su altri modelli. Sono facili da montare e abbastanza resistenti.


Specchietti per moto Lampa


La Lampa è un’azienda non nota a molti, ma realizza da tempo accessori per motociclette. Questi specchietti hanno un design poco rifinito e anche grossolano, ma in compenso sono facili da montare e vantano il braccio in lega leggera. Lo specchietto è ampio, lo snodo è regolabile, e la filettatura è quella da 10 mm.


Specchietti per moto Osan

Sono realizzati in ABS, sono facili da montare ed hanno un prezzo vantaggioso Chiudo questa mia top 5 con questi specchietti Osan che, pur non essendo dei top gamma, possono fare al caso di tutto coloro che hanno moto compatibili. Pur essendo dei prodotti con montaggio universale, infatti, questi specchi sono indicati per lo più per Ducati, Honda Kawasaki, Aprilia e Suzuki. Sono facili da montare, hanno una buona visibilità e sono tra i più economici della propria categoria.


@StockSnap/pixabay.com

I migliori specchietti per moto: conclusioni


Se avete quindi la passione per le moto e siete alla ricerca di specchietti anteriori, tra i 5 modelli che ho recensito potreste trovare qualche prodotto adatto alle vostre esigenze. Tra quelli che ho testato, a mio giudizio gli specchietti della Alchemy Parts sono i miglior in assoluto, per qualità di montaggio e compatibilità; se invece volete degli specchi che rappresentino il giusto mix tra qualità e prezzo, potreste optare per quelli della Kawell.

×

Chiudi

Angelo T.

  • Età: 41
  • Interessi

    Automobili, Moto

    Biografia

    Di giorno faccio il commercialista, il pomeriggio mi dedico alle macchine, la mia grande passione. Ho deciso di scrivere per Compado per dare consigli su come scegliere i migliori prodotti, testandoli sempre in prima persona, per garantire il meglio per chi ci segue. Spero le mie recensioni vi siano utili, lasciate un commento con suggerimenti, critiche o apprezzamenti!