Caffè macinato moka Recensione - Settembre 2017

Chiara confronta gli ultimi cinque tipi di caffè macinato per la moka per Compado!

Chiara A.
Pellini Caffè Bio Arabica
Pellini Caffè Bio Arabica
Caffè Vergnano 1882
Caffè Vergnano 1882
Kimbo Macinato Fresco
Kimbo Macinato Fresco
Segafredo Caffè Macinato, Allora Moka
Segafredo Caffè Macinato, Allora Moka

Il test sui 5 tipi di caffè per la moka è stato eseguito prendendo in esame alcuni aspetti. Per esempio, ho controllato se la macinatura della polvere fosse abbastanza grossolana e non troppo fine. Inoltre, ho verificato che il gusto fosse deciso e che l’aroma sprigionato fosse perfetto.

Vincitore
Pellini Caffè Bio Arabica

Pellini Caffè Bio Arabica

Risultato del test

10

su 10

Contenitore
Barattolo
Quantità
250
Varietà
100% Arabica
Pro

Ottima qualità della macinatura

Contro

Prezzo di fascia alta

Qualità-prezzo
Caffè Vergnano 1882

Caffè Vergnano 1882

Risultato del test

9

su 10

Contenitore
Barattolo
Quantità
250 x 2
Varietà
100% Arabica
Pro

Gusto intenso, ma dolce.

Contro

Non adatto per chi preferisce un gusto più amaro ed acido

Kimbo Macinato Fresco

Kimbo Macinato Fresco

Risultato del test

8.5

su 10

Contenitore
Busta
Quantità
250
Varietà
80% Arabica, 20% Robusta
Pro

Gusto bilanciato

Contro

La grana molto grossolana tende ad otturare il filtro

Segafredo Caffè Macinato, Allora Moka

Segafredo Caffè Macinato, Allora Moka

Risultato del test

8

su 10

Contenitore
Scatola di cartone
Quantità
250
Varietà
Miscela
Pro

Cremosità

Contro

Aroma lievemente pungente

»
«

Caffè macinato per la moka, per cominciare la tua giornata con energia!

Come scegliere un buon caffè macinato per la moka

Chi ama il caffè non può non avere in casa una bella moka con la quale preparare la bevanda più amata dagli italiani. Per preparare un buon caffè è necessario scegliere una miscela che sia di qualità e macinata abbastanza grossolanamente. Le varietà di caffè più diffuse a livello mondiale sono quella Arabica e quella Robusta. La prima offre profumi ed aromi più intensi mentre la seconda si caratterizza soprattutto per la corposità del gusto, più rotondo e deciso. Attualmente il caffè macinato per la moka è venduto in confezioni sottovuoto o lattine di metallo da 250 gr. ed è importante conservarlo in luogo buio ed asciutto dopo l’apertura per non perdere le proprietà organolettiche. Per agevolare la vostra scelta, ho quindi confrontato per voi 5 prodotti tra i migliori disponibili.

Volete delle istruzioni dettagliate su come fare il caffè perfetto con la moka? Cliccate qui!

Come possiamo riconoscere un caffè per la moka di qualità?

Prima di trovare il caffè macinato ideale per la nostra moka, sarà necessario fare diversi tentativi per individuare il prodotto che più ci piace. In ogni caso, al momento dell’acquisto è importante decidere che tipo di miscela fa al caso nostro. Il consiglio è sempre quello di orientarsi verso l’Arabica, la più apprezzata dagli amanti del caffè in quanto ha un sapore più delicato. Se però desiderate una bevanda più corposa in bocca e con un gusto intenso e amaro, allora potete indirizzarvi verso la miscela Robusta. Altro aspetto da considerare è poi il tipo di macinazione dei chicchi. Infatti la polvere per la moka deve avere una grana abbastanza grossolana e non troppo sottile poiché c’è il rischio che il caffè venga troppo amaro. Infine, sarà utile valutare la praticità della confezione. Esistono prodotti in buste sottovuoto ma in questo caso dovremo trasferire il caffè in un contenitore a chiusura ermetica. Altri esemplari invece, sono venduti in comode lattine di metallo con coperchio che non ci obbligano a dover spostare la polvere.

Perché abbiamo incluso questi articoli nel test?

I 5 caffè per la moka sono stati messi a confronto in quanto sono tutti realizzati da rinomate aziende italiane che offrono ai clienti caffè con miscele selezionate e di qualità. Ogni articolo si caratterizza per un gusto delicato al palato ed un’ottima fragranza che permette di apprezzarne tutte le proprietà.

 
@StockSnap/pixabay.com
1

5 caffè per la moka a confronto

Pellini Caffè Bio Arabica

Il prodotto si presenta come polvere per la moka in lattina da 250 gr. La miscela è Arabica 100% e proviene da coltivazioni biologiche dell’area tropicale. All’olfatto si percepiscono note di cioccolato e tostatura mentre in bocca si avverte un sentore gradevole e lievemente amaro.

PRO

Ottima qualità della macinatura

CONTRO

Prezzo di fascia alta

Caffè Vergnano 1882

L’articolo è confezionato in una pratica lattina di metallo da 250 gr. con tappo ermetico. La qualità è Arabica 100% e dall’aroma si avvertono note delicate e gradevoli. Il gusto appare intenso, con punte che virano verso una certa dolcezza.

PRO

Rapporto qualità/prezzo

CONTRO

Non adatto per chi preferisce un gusto più amaro ed acido

 
@ninocare/pixabay.com
1

Kimbo

Il caffè per la moka targato Kimbo è venduto in una confezione sottovuoto da 250 gr. Viene preparato a media tostatura con una miscela Arabica all’80% e Robusta al 20%. Il mix ottenuto sprigiona un profumo intenso ed al gusto si avverte un sapore rotondo ma anche dolce.

PRO

Gusto bilanciato

CONTRO

La grana molto grossolana tende ad otturare il filtro

Segafredo Allora Moka

Questo caffè macinato è contenuto in un sacchetto da 250 gr. ed è preparato con una miscela di qualità Arabica e Robusta. La bevanda emana un profumo abbastanza delicato ed anche il gusto appare corposo in bocca e con una tipica cremosità data dalla miscela Robusta.

PRO

Cremosità

CONTRO

Aroma lievemente pungente


 
@shixugang/pixabay.com
1

Quale caffè macinato per la moka vince il test?

Una volta portato a termine il confronto, ho deciso di indicare come migliore prodotto Pellini Caffè Bio Arabica, caffè macinato che si caratterizza per l’intensità del gusto con lievi punte di amaro. La scelta giusta per rapporto qualità/prezzo è invece Caffè Vergnano 1882, un caffè per la moka dal sapore vagamente dolce e delicato al palato.

Finalmente dovete cambiare la vostra moka? Cliccate qui per la nostra recensione!

 
×

Chiudi