cuscino cervicale Recensione - Gennaio 2018

Chiara confronta gli quattro ultimi cuscino cervicale

Chiara A.
Termigea - Cuscino Cervicale in viscoelastico con incavo centrale
Termigea - Cuscino Cervicale in viscoelastico con incavo centrale
Premium Memory - Cervical Cuscino
Premium Memory - Cervical Cuscino
Evergreenweb Cuscino Memory Foam per Cervicale con rivestimento in Tessuto Aloe Vera
Evergreenweb Cuscino Memory Foam per Cervicale con rivestimento in Tessuto Aloe Vera
Cuscino Cervicale in Viscoelastico a Doppia Onda
Cuscino Cervicale in Viscoelastico a Doppia Onda

Ho testato diversi cuscini adatti a ridurre i dolori alla cervicale, analizzando diversi fattori al fine di capire quale prodotto fosse il migliore e quale quello con un buon rapporto qualità- prezzo. Prima di tutto, durante il test, ho analizzato il materiale di ogni cuscino, in seguito ho osservato le dimensioni e la forma delle onde per capire quale modello fosse in grado di adattarsi alla linea del mio collo e ridurre così i dolori alla cervicale. Poi sono passata alla federa, la quale deve essere realizzata con materiali di qualità, estraibile e facilmente lavabile. Durante lo studio, oltre a queste caratteristiche ho preso in considerazione i fattori di ergonomicità, traspirantezza, resistenza e indeformabilità. Infine, ma non di poca importanza, ho preso in considerazione il rapporto qualità- prezzo.

Vincitore
Termigea - Cuscino Cervicale in viscoelastico con incavo centrale

Termigea - Cuscino Cervicale in viscoelastico con incavo centrale

Risultato del test

10

su 10

Peso
n.d
Dimensioni
73x42x11/9
Materiale Federa
Sanicot (33% cotone 67% poliestere)
Pro

ottima qualità del materiale

Contro

soggetto a usura nel tempo

perdita proprietà originarie

Qualità-prezzo
Premium Memory - Cervical Cuscino

Premium Memory - Cervical Cuscino

Risultato del test

9

su 10

Peso
1,3 kg
Dimensioni
70x40x13
Materiale Federa
100% cotone
Pro

carattere ergonomico

materiale traspirante

Contro

dimensioni ingombranti

Evergreenweb Cuscino Memory Foam per Cervicale con rivestimento in Tessuto Aloe Vera

Evergreenweb Cuscino Memory Foam per Cervicale con rivestimento in Tessuto Aloe Vera

Risultato del test

8

su 10

Peso
0,988 kg
Dimensioni
42x78x8
Materiale Federa
Aloe Vera sfoderabile
Pro

struttura a doppia onda

Contro

eccessiva pesantezza

Cuscino Cervicale in Viscoelastico a Doppia Onda

Cuscino Cervicale in Viscoelastico a Doppia Onda

Risultato del test

7

su 10

Peso
n.d
Dimensioni
62x40x8/11,5
Materiale Federa
Velluto elasticizzato (80% cotone 20% poliestere)
Pro

materiale viscoelastico

Contro

dimensioni ingrombranti

»
«
 

Introduzione

Il cuscino cervicale è un prodotto fondamentale per chi soffre di dolori ai muscoli del collo. La sua struttura consente di migliorare il sonno e ridurre il dolore al muscolo delle spalle. Ciò che lo rende diverso dai cuscini tradizionali presenti sul mercato, è la struttura a onde che conferisce la giusta posizione da assumere durante le ore notturne. Questo prodotto, presente in svariate misure e forme, può essere acquistato da chiunque, persino da coloro che non soffrono di problemi alla cervicale, ma che tengono comunque alla propria salute e a quella del proprio sonno.

@KakaduArt/pixabay.com

Quali sono i criteri importanti al momento dell’acquisto

Sul mercato sono presenti svariati modelli di cuscini per cervicale, i quali si differenziano per misure, forme, materiali e prezzo. Prima di procedere all’acquisto è utile prendere in considerazione svariati fattori, primo tra tutti il materiale impiegato per realizzare la struttura. Esso deve essere di buona qualità e avere una consistenza non troppo rigida ma neanche troppo morbida. In questa maniera, durante il sonno, il collo e soprattutto la cervicale, assumono una posizione naturale e comoda. La struttura deve essere ergonomica, traspirante, antiallergica, antimuffa e antiacaro; degli elementi da non sottovalutare perché preservare la propria salute, è molto importante. In seguito è utile analizzare la forma e le misure del cuscino, per evitare di avere un prodotto troppo grande e ingombrante. Infine, prima di procedere all’acquisto, è indispensabile analizzare il rapporto qualità- prezzo e rapportare il tutto a quelle che sono le proprie esigenze personali.

@manbob86/pixabay.com

I prodotti a confronto

Termigea-cuscino cervicale in viscoelastico con incavo centrale-visco 2

Termigea-cuscino in viscoelastico ( un materiale simile al poliestere) con incavo centrale è un prodotto realizzato in schiuma di poliuretano, molto morbida ma allo stesso tempo resistente. Presenta una struttura a doppia onda così da scegliere la parte che meglio si adatta al proprio corpo. Un vantaggio di questo prodotto è dato dal materiale che consente un rilassamento totale del collo e delle spalle. Uno svantaggio può essere dato dal materiale che, con il passare del tempo tende ad ammorbidirsi troppo e perdere le sue proprietà originarie.

Premium memory cervical cuscino, 40x70x13 cm

Premium Memory cervical è un cuscino realizzato in schiuma di poliuretano e rivestito da una federa in cotone. È in grado di mantenere la testa nella giusta posizione, riducendo quindi i dolori provocati dalla posizione assunta durante la notte. Tra i vantaggi emerge il carattere ergonomico e traspirante del materiale, mentre uno svantaggio può essere rappresentato dalle dimensioni non proprio contenute (40x70x13 cm).

Evergreenweb cuscino Memory foam per cervicale con rivestimento in tessuto aloe vera

Evergreenweb è un cuscino realizzato in Memory foam e presenta una forma a doppia onda. Le dimensioni sono di 72×42 centimetri, l’onda inferiore ha un’altezza di 8 cm, mentre quella superiore è di 10 cm. In questa maniera è possibile scegliere la parte che meglio si adatta alla propria testa, evitando di porre le spalle e tutti i muscoli in tensione e provocare dolore. Una particolarità di questo prodotto è data dal rivestimento interamente realizzata in aloe vera, sfoderabile e lavabile in lavatrice. Un pro di questo prodotto è la struttura a doppia onda, mentre un contro può essere rappresentato dal peso che si aggira intorno ai 998 grammi.

Cuscino cervicale in viscoelastico a doppia onda

Il cuscino cervicale in viscoelastico a doppia onda è realizzato con materiale schiumato a lenta memoria. La struttura a doppia onda consente un pieno riposo delle spalle e del collo, riducendo ogni tipo di dolore e permettendo un sonnellino tranquillo. Un pro di questo cuscino è rappresentato dal viscoelastico impiegato per la realizzazione della struttura a onde, mentre un contro può essere dato dalle dimensioni che talvolta non permettono di disporlo a piacimento.

@Unsplash/pixabay.com

Conclusione

Dopo aver analizzato i vari fattori del test, il prodotto che ritengo essere il migliore è il Premium Memory cervical cuscino 40x70x13 cm. Si tratta di un prodotto realizzato con materiali di prima qualità, il cui effetto si può osservare già dalla prima notte. È durevole, facilmente lavabile in lavatrice e si nota la qualità tipica del Made in Italy. Un secondo prodotto emerso, e con un buon rapporto qualità- prezzo è l’Evergreenweb cuscino Memory foam ergonomico con rivestimento in tessuto aloe vera. Un ottimo sostituto del Premium Memory, durevole, comodo, pratico, antibatterico, ergonomico, facilmente sfoderabile, antiallergico e antiacaro. Delle caratteristiche indispensabili e che ogni cuscino dovrebbe avere perché il sonnellino notturno è molto importante.

×

Chiudi