Disinfettante ferite Recensione - Settembre 2017

Chiara confronta gli ultimi cinque modelli di disinfettante per ferite per Compado!

Chiara A.
Pic disinfet
Pic disinfet
Lysoform Medical Liquido
Lysoform Medical Liquido
Hansaplast Disinfettante Liquido
Hansaplast Disinfettante Liquido
Bialcol Due
Bialcol Due

Un buon disinfettante serve a tutta la famiglia. Ho così coinvolto nella prova mio marito e i miei figli, invitandoli a usare i diversi prodotti su abrasioni e tagli di vario tipo. E con due piccole pesti ce n'è sempre una!

Vincitore
Pic disinfet

Pic disinfet

Risultato del test

10

su 10

Quantità
250ml
Tipologia di tappo
Con sicura bambini
Pro

adatto anche a preparare la pelle prima delle iniezioni

Contro

non adatto a ferite profonde

Qualità-prezzo
Lysoform Medical Liquido

Lysoform Medical Liquido

Risultato del test

9

su 10

Quantità
250ml
Tipologia di tappo
Regolare tappo svitabile
Pro

adatto anche per piccole superfici

Contro

non adatto a tagli profondi

Hansaplast Disinfettante Liquido

Hansaplast Disinfettante Liquido

Risultato del test

8.4

su 10

Quantità
250ml
Tipologia di tappo
Tappo dosatore
Pro

pratico da portare in giro

Contro

si possono disinfettare solo lievi abrasioni, non adatto a tagli e ferite

Bialcol Due

Bialcol Due

Risultato del test

8

su 10

Quantità
400ml
Tipologia di tappo
Tappo triangolare svitabile
Pro

va bene anche su ferite e tagli poco profondi e per iniezioni

Contro

scomodo da portare al parco o in viaggio

»
«

Disinfettanti a confronto: un rimedio immediato a ferite e abrasioni!

È importante avere un disinfettante in casa

Avere un buon disinfettante a portata di mano in ogni momento è importante per adulti e bambini. Tagli, piccole ferite e abrasioni sono molto frequenti nella vita quotidiana. Niente di preoccupante certo, ma è bene correre subito ai ripari con un’automedicazione. Pulire la pelle e disinfettarla è il primo passo per aiutarla a tornare integra evitando infezioni.

Ti servono informazioni su come disinfettare una ferita? Clicca qui.

Come scegliere un disinfettante per tutta la famiglia

Per il trattamento di abrasioni, piccoli tagli e ferite serve un disinfettante con un buon potere antibatterico. Inoltre è meglio optare per prodotti senz’alcol che sono più delicati sulla pelle e non bruciano. Perché aumentare il dolore inutilmente?

Perché ho voluto provare questi disinfettanti per tagli e lievi ferite

Ho scelto alcuni disinfettanti adatti per abrasioni superficiali e ferite poco profonde di marchi storici. Sono aziende con una vasta esperienza e un’ottima reputazione nel campo dell’automedicazione e dell’igiene. Quando si tratta della salute della mia famiglia devo potermi fidarmi dei prodotti che uso.

disinfettante laboratorio analisi
@DarkoStojanovic/pixabay.com

4 prodotti per il trattamento di tagli e abrasioni

Esistono diversi tipi di disinfettante in commercio. Tutti quelli che ho provato io sono senz’alcol e non bruciano.

Disinfettante liquido da 250 ml di Hansaplast

Questo disinfettante è adatto a tutta la famiglia. Io lo uso anche per i miei bimbi e non ho mai avuto problemi. La confezione è piccola e sta comodamente in borsa. Lo porto sempre al parco per pulire ginocchia sbucciate e leggere abrasioni.

Pro: pratico da portare in giro

Contro: si possono disinfettare solo lievi abrasioni, non adatto a tagli e ferite

Disinfettante da 250 ml di Pic

Pic è uno dei migliori marchi per l’automedicazione e il suo disinfettante non fa eccezione. Tengo sempre questo flacone a portata di mano sia per i miei figli che per me. Sono maldestra e quando cucino mi capita spesso di farmi piccoli tagli, per i quali è perfetto.

Pro: adatto anche a preparare la pelle prima delle iniezioni

Contro: non adatto a ferite profonde

disinfettante ferite primo soccorso
@stevepb/pixabay.com

Bialcol Due da 400 ml di Bialcol

Ricordo chiaramente mia mamma che mi disinfettava piccole ferite e abrasioni con il Bialcol (sono maldestra fin da piccola). Come tutti i bambini avevo paura che facesse male; invece è solo piacevolmente fresco. Credo sia uno dei disinfettanti più longevi.

Pro: va bene anche su ferite e tagli poco profondi e per iniezioni

Contro: scomodo da portare al parco o in viaggio

Disinfettante non alcolico antibatterico da 250 ml di Lysoform

Lysoform è nota soprattutto per l’igiene della casa, ma realizza anche un disinfettante con un profumo gradevole che piace anche ai bambini. Io l’ho usato per abrasioni, sbucciature e piccole ferite oltre che su oggetti come il cellulare e il mio set da manicure.

Pro: adatto anche per piccole superfici

Contro: non adatto a tagli profondi

disinfettante ferite siringa
@WerbeFabrik/pixabay.com

Il miglior disinfettante per piccole ferite

Per proteggere tutta la mia famiglia in caso di abrasioni e tagli superficiali mi affido all’esperienza di Pic assicurandomi di avere sempre in casa questo disinfettante.
In borsa invece tengo sempre quello di Lysoform. Lo uso più raramente e ogni tanto me lo dimentico da qualche parte. Per questo ho scelto un prodotto più economico, in grado di garantire comunque qualità e sicurezza.

Interessato in un kit di pronto soccorso? Possiamo aiutarti, clicca qui!

×

Chiudi