Carbone vegetale Recensione - Gennaio 2018

Chiara confronta gli quattro ultimi Carbone vegetale

Chiara A.
CARBONE VEGETALE
CARBONE VEGETALE
Equilibra Carbone
Equilibra Carbone
CARBONE VEGETALE 50CPR
CARBONE VEGETALE 50CPR
Integratore  BIPAK
Integratore BIPAK

Il mio test riguarda cinque modelli di carbone vegetale e si basa su vari elementi, come ad esempio le proprietà adsorbenti, le modalità d'uso, le eventuali controindicazioni. A tutto questo, ovviamente è necessario aggiungere un rapporto tra qualità e prezzo vantaggioso per il cliente.

Vincitore
CARBONE VEGETALE

CARBONE VEGETALE

Risultato del test

10

su 10

Peso
n.d.
Quantità
80 capsule
Assunzione al giorno
n.d.
Pro

Ideale per la rimozione dei fastidiosi gas intestinali

Appartenenza a monoerbe selezionate

Pienamente conforme ad elevati standard di qualità

Contro

Meglio non assumerlo insieme ad altri farmaci in contemporanea

Qualità-prezzo
Equilibra Carbone

Equilibra Carbone

Risultato del test

9

su 10

Peso
68 g
Quantità
50 compresse
Assunzione al giorno
4 (non di più)
Pro

Gli effetti benefici si notano davvero subito

Totale assenza di glutine

Fitta rete di pori, nata da un complicato processo di carbonizzazione

Contro

Non oltrepassare mai le quattro dosi quotidiane

CARBONE VEGETALE 50CPR

CARBONE VEGETALE 50CPR

Risultato del test

8.5

su 10

Peso
n.d.
Quantità
50 compresse
Assunzione al giorno
n.d.
Pro

Ideale contro il gas e il gonfiore intestinale

Coadiuvato dal saccarosio

Netta riduzione dei gonfiori addominali

Contro

Da utilizzare con tutta la massima parsimonia

Integratore  BIPAK

Integratore BIPAK

Risultato del test

7.5

su 10

Peso
50 g
Quantità
50 capsule
Assunzione al giorno
3 x 2
Pro

Ridotti al minimo i rischi di tensione e gonfiore delle pareti addominali

Bruciatura a fiamma molto bassa della legna secca

Contro

Può causare la riduzione della concentrazione di vitamine e sostanze nutritive

»
«

I benefici del carbone vegetale: leggi la nostra recensione e scegli il tuo!

Quali sono i criteri importanti al momento dell’acquisto

Di cosa bisogna tenere conto al momento dell’acquisto di una modello di questo tipo? Numerosi sono i fattori di una certa importanza. Prima di tutto, devono contenere determinate proprietà adsorbenti nei riguardi di gas e liquidi, con l’opportunità di ridurre al minimo gli effetti della flatulenza, della diarrea e dell’aerofagia.

I benefici da valutare dal punto di vista della salute non mancano qui. Ad esempio, se viene associato a piante dalla forte impronta carminativa, il prodotto può risultare ancora più efficace. Ma ora scopri insieme a me cinque tipologie tra le quali puoi scegliere quella ideale per le tue esigenze. Ovviamente, ciascuno degli articoli che ho provato dovrebbe essere assunto su consiglio del medico curante.


carbone vegetale
@jarmoluk/pixabay.com

Il test: i prodotti a confronto

carbone vegetale
@frolicsomepl/pixabay.com

La Tradizione Erboristica Forsan – 25 gr

Si tratta di un prodotto in grado di svolgere il suo lavoro in maniera più che dignitosa. Disponibile sotto forma di compresse, riesce a ridurre ai minimi termini tutte le flatulenze che si possono venire a formare dopo i pasti.

Può fungere anche da ottima maschera per il viso e le sue proprietà adsorbenti sono tutte da sottolineare. È interamente costituito da elementi vegetali ed è stato realizzato in uno stabilimento che rispetta gli standard ambientali, con energia proveniente da fonti rinnovabili.

CARBONE VEGETALE 80 CPS SPC Specchiasol

Ho provato anche questo interessante integratore alimentare, mirato alla rimozione di ogni traccia di gas intestinali. Ideale per chi soffre di gonfiore addominale, una capsula si lascia apprezzare per proprietà assorbenti che lo rendono un prodotto di sicuro affidamento.

Disponibile nel formato del barattolo in 80 pillole, punta anche sulla sua appartenenza a monoerbe selezionate dopo studi molto attenti. È inoltre pienamente conforme ad elevati standard di qualità.

Integratore Alimentare Utile In Caso Di Stipsi E Gonfiore Addominale BIPAK

Ho proseguito il mio test dando un’occhiata a questo integratore alimentare, la cui confezione è formata da un totale di 50 capsule. Il prodotto scaturisce da una bruciatura a fiamma molto bassa della legna secca e le sue particelle sono in grado di trattenere l’aria che si genera nell’organismo, sia a livello gastrico che a quello intestinale.

In questo modo, la tensione e il gonfiore addominale non costituiscono più un problema per ogni individuo. In caso di meteorismo, può essere associato con il finocchio.

CARBONE VEGETALE 50CPR Sella

Ecco un altro estratto dalle mille sorprese. Coadiuvato dal saccarosio, anche questo prodotto nasce con l’obiettivo principale di ridurre ai minimi termini la produzione di gas. Il metabolismo può migliorare in misura sensibile grazie ad una netta riduzione dei gonfiori addominali.

L’aria in eccesso viene prima riassorbita grazie a ciascuna compressa, e poi definitivamente eliminata ed espulsa. Un prodotto semplice e al tempo stesso dall‘efficacia garantita da attenti studi.

Equilibra, 50 Compresse

Ecco l’ultimo dei cinque carboni vegetali da me testati. Il primo aspetto che salta all’occhio riguarda la totale assenza di glutine, unita alla sua capacità di mantenere sempre il ventre piatto. Rimuove i gas dopo ogni singolo pasto e riesce ad assorbire liquidi con grande rapidità, favorendo un corretto metabolismo.

Proveniente per intero da sostanze vegetali, assorbe in maniera perfetta grazie ad una fitta rete di pori, nata da un complicato processo di carbonizzazione. Senza dubbio ideale per la salute di chi intende assumerlo.

Conclusione

carbone vegetale
@frolicsomepl/pixabay.com

Tra i vari prodotti da me provati, il migliore in assoluto è il CARBONE VEGETALE 80 CPS SPC Specchiasol. Le sue capsule sono davvero un toccasana per l’organismo e sono in grado di eliminare i gas con maggiore facilità rispetto a tutte le altre.

Per quanto riguarda il rapporto tra qualità e prezzo, il più indicato è il modello Equilibra da 50 pillole, il cui punto di forza coincide con la mancanza di glutine. Qualunque sia l’integratore alimentare, ciò che conta è che possa far sentire chi lo assume in un clima di massimo benessere.

×

Chiudi