Apriscatole Recensione - Gennaio 2018

Giovanni confronta gli quattro ultimi Apriscatole

Giovanni C.
Monopol apriscatole
Monopol apriscatole
Tescoma 420258
Tescoma 420258
E-PRANCE Apriscatole Professionale
E-PRANCE Apriscatole Professionale
Kuhn Rikon Apriscatole
Kuhn Rikon Apriscatole

Dopo avervi indicato cosa tenere presente quando acquistate un apriscatole, ho selezionato per voi cinque diversi modelli di questo prodotto, analizzandone specifiche tecniche quali facilità d'uso e resistenza dei materiali, evidenziandone pregi e difetti, per poi segnalarvi il migliore in assoluto e il migliore come rapporto qualità - prezzo.

Vincitore
Monopol apriscatole

Monopol apriscatole

Risultato del test

10

su 10

Lunghezza
9,1 cm
Peso
200 gr
Materiale
Lama e rondella in acciaio temperato e stagnato
Pro

Prezzo economico

Contro

Non adatto a persone poco pratiche

Qualità-prezzo
Tescoma 420258

Tescoma 420258

Risultato del test

9

su 10

Lunghezza
23 cm
Peso
177 gr
Materiale
Metallo, manici e manovella in plastica
Pro

Prezzo vantaggioso

Contro

Non lavabile in lavastoviglie

E-PRANCE Apriscatole Professionale

E-PRANCE Apriscatole Professionale

Risultato del test

8.8

su 10

Lunghezza
22 cm
Peso
159 gr
Materiale
Acciaio INOX, impugnatura in silicone
Pro

Materiale in acciaio inox

Presa ergonomica

Contro

Prezzo elevato

Kuhn Rikon Apriscatole

Kuhn Rikon Apriscatole

Risultato del test

8

su 10

Lunghezza
18,4 cm
Peso
91 gr
Materiale
Acciaio INOX
Pro

Rimuove il coperchio in automatico

Presa ergonomica

Contro

Non lavabile in lavastoviglie

»
«

Scegli con noi il miglior apriscatole, nela nostra recensione trovi quello adatto a te!

Alcune riflessioni introduttive sugli apriscatole

Se quando cucinate utilizzate spesso prodotti in scatola, l‘apriscatole è l’elettrodomestico che fa per voi: che dobbiate aprire una scatola di pelati o di legumi, l’apriscatole è il prodotto giusto per voi.
Sul mercato esistono diversi modelli di questo prodotto; in questo articolo cercherò di darvi alcuni utili consigli nel caso in cui dobbiate acquistare un apriscatole, in modo tale da farvi scegliere l’apriscatole più adatto alle vostre esigenze.

Cosa tenere presente prima di comprare un apriscatole

Nel caso in cui dobbiate comprare un apriscatole, vi segnalo alcuni elementi da tenere in considerazione prima dell’acquisto, in modo tale che possiate comprare l’apriscatole più adatto alle vostre esigenze.


Vecchio apriscatole apre barattolo verde
@heatray/fotolia.com
Il primo elemento da tenere in considerazione è quello legato al tipo di alimentazione che preferite per il vostro apriscatole: elettrico o manuale?
Tendenzialmente gli apriscatole manuali sono i più diffusi, anche perchè consentono anche a chi ha poca forza nelle braccia di aprire agevolmente le scatole in latta, grazie al loro sistema che fa leva sul coperchio forandolo fino ad aprirlo.
Se preferite fare meno fatica, vi consiglio però di acquistare un apriscatole elettrico, che a differenza di quello manuale ruota in maniera automatica sul coperchio della scatola consentendovi di aprirla. Di solito funzionano a batteria, a meno che non li necessitiate di un apriscatole da gastronomia: in questo caso dovrete fare affidamento su un apriscatole elettrico da collegare alla presa della corrente.
Se dovete utilizzare l’apriscatole a casa, vi consigliamo di acquistarne uno standard, di piccole dimensioni e quindi poco ingombrante. Nel caso in cui siate titolare di un ristorante o lavoriate in una mensa, dovrete affidarvi ad un apriscatole di dimensioni maggiori, adatto ad aprire latte fino a 3 o 4 kg di peso.

Un ultimo elemento che vi consiglio di considerare, ma non meno importante, è quello legato al tipo di tagli effettuato dall’apriscatole: una latta tagliata è molto tagliente per cui può essere potenzialmente molto pericolosa; vi consiglio quindi di acquistare un apriscatole che durante l’apertura smorza il coperchio rendendolo meno tagliente e di conseguenza meno pericoloso per la vostra incolumità e quella di chi vi circonda quando lo utilizzate.

Apriscatole nero apre barattolo metallizzato
@photographyfirm/fotolia.com

Cinque diversi modelli di apriscatole testati per voi

Tescoma 420258

Questo modello di apriscatole è dotato di levacapsule incorporato e consente di aprire non solo le lattine ma anche le bottiglie con tappo corona. Realizzato con alluminio e plastica, è disponibile nella colorazione bianca ed è realizzato con linea PRESTO.
Pregi: prezzo molto vantaggioso rispetto alla media del mercato. Difetti: non lavabile in lavastoviglie.


Monopol apriscatole

Questo modello di apriscatole professionale è dotato di lama e rondella in acciaio temperato e staganto.
Disponibile nella colorazione marrone e grigia.
Pregi: prezzo economico rispetto alla media. Difetti: non adatto alle persone poco pratiche.

Kuhn Rikon Auto Safety

Questo modello di apriscatole è importato dal Regno Unito ed è disponibile in varie colorazioni quali rosso, bianco, nero e fucsia. In fase di apertura rimuove automaticamente il coperchio, evitando di toccarlo e prevenendo il rischio di tagli ed escoriazioni.
Pratico da usare grazie al design ergonomico.
Pregi: rimuove il coperchio in automatico, presa ergonomica. Difetti: non lavabile in lavastoviglie.

E-PRANCE Apriscatole Professionale

Realizzato in materiale inox antiruggine, questo modello di apriscatole è dotato di una presa antiscivolo ergonomica che consente di aprire le scatole in maniera agevole.
Rende la latta poco tagliente, per cui previene il rischio di tagli ed escoriazioni.
Può essere apeso al muro consentendovi di risparmiare spazio nella vostra cucina.
Pregi: realizzato in acciaio inox antiruggine, dotato di presa ergonomica, ammorbidisce la latta rendendola meno tagliente e quindi potenzialmente meno pericolosa.
Difetti: prezzo elevato rispetto alla media.

Apriscatole apre barattolo metallizzato su tavolo di legno
@fotoduets/fotolia.com

Conclusioni finali

Dal test che ho effettuato posso affermare che il miglior modello è quello Monopol apriscatole, che consente di aprire le latte agevolmente grazie al suo design ergonomico e che non arrugginisce in quanto realizzato in acciaio inox.
Il migliore come rapporto qualità – prezzo è il modello Tescoma, dotato anche di levacapsule incorporato e utilizzabile per aprire non solo latte bensì anche bottiglie con tappo corona, il tutto ad un prezzo vantaggioso.

×

Chiudi