Bollitore Recensione - Ottobre 2017

Eleonora confronta gli tre ultimi Bollitore

Eleonora D.
Smeg KLF01RDEU
Smeg KLF01RDEU
Alessi MG32 AZ
Alessi MG32 AZ
Bosch TWK7801
Bosch TWK7801

Nel testare i bollitori ho tenuto conto della loro velocità, dei materiali e del design. Li ho testati durante una settimana per valutarne la maneggevolezza e la facilità d'uso.

Vincitore
Smeg KLF01RDEU

Smeg KLF01RDEU

Risultato del test

10

su 10

Peso
1,5 Kg
Dimensioni
17,1 x 22,3 x 24,8 cm
Colori disponibili
Rosso
Pro

forma aggraziata

spegnimento automatico

filtro anticalcare in acciaio inox

Contro

non prodotto in Italia come reclamizzato

Alessi MG32 AZ

Alessi MG32 AZ

Risultato del test

9.5

su 10

Peso
2,6 Kg
Dimensioni
3,4 x 31 x 4,3 cm
Colori disponibili
Nero/Avorio/Azzurro
Pro

ottica retrò

elevata qualità dei componenti

acciaio inossidabile

Contro

un po' caro

Qualità-prezzo
Bosch TWK7801

Bosch TWK7801

Risultato del test

9

su 10

Peso
1,4 Kg
Dimensioni
15,8 x 23,8 x 25,8 cm
Colori disponibili
Nero/Rosso
Pro

dotato di resistenza integrata

provvisto di un filtro anticalcare facilmente rimovibile

l'indicatore con agevole visione del livello dell'acqua disponibile

Contro

apertura scadente

»
«

Scegli il miglior bollitore!

Bollitori elettrici: utilizzo e principali modelli

Il bollitore elettrico è un elettrodomestico che consente di riscaldare l’acqua senza il bisogno di accendere il gas, risparmiando tempo e fatica, poiché il dispositivo è in grado di far raggiungere la temperatura di ebollizione dell’acqua più rapidamente rispetto al fuoco. Non occorre altro che avere una presa di corrente a portata di mano e in pochi minuti l’acqua sarà perfettamente scaldata.


Bollitore giallo
@27707/pixabay.com

A cosa serve il bollitore

La funzione del bollitore è quella di riscaldare l’acqua. Ciò può essere utile per una serie di motivi. Generalmente l’elettrodomestico viene impiegato per preparare bevande calde, come il tè o le tisane. Chi vuole risparmiare tempo utilizza il bollitore per scaldare l’acqua per cuocere la pasta, operazione che viene completata mediante il normale fornello. Attualmente in commercio sono presenti dei composti che si preparano attraverso l’acqua calda: uno dei più conosciuti è il cacao per la cioccolata, gradita bevanda da gustare nelle fredde giornate invernali.

E a proposito di inverno, l’acqua riscaldata con il bollitore può essere versata nelle immancabili borse termiche, ideali per riscaldare il corpo oppure il letto. Dalla colazione al dopocena, il bollitore è uno strumento da usare durante l’interno arco della giornata, sempre più indispensabile in ambito domestico.

Criteri importanti per la scelta di un bollitore

L’aspetto più rilevante è relativo alla capacità in litri dell’elettrodomestico. Chi necessita di scaldare acqua per più persone avrà bisogno di un bollitore dalla capacità maggiore, mentre un single può accontentarsi di un modello piccolo, semplice da portare con sé in viaggio. Da non sottovalutare la potenza: maggiori sono i Watt a disposizione dell’elettrodomestico e più rapido sarà il riscaldamento dell’acqua. Altra fondamentale caratteristica da tenere in considerazione è il consumo elettrico: risparmiare pochi euro per un modello economico dal consumo elevato si traduce in bollette più costose.

E infine l’estetica: le case produttrici si sbizzarriscono con modelli colorati e dalle particolari forme, quindi è possibile scegliere un bollitore che si adatti al design della propria cucina.

Il test comparativo: i 5 bollitori a confronto

Per consentire al consumatore di scegliere il bollitore più adatto alle proprie esigenze, prenderemo in esame cinque diversi modelli, compresi prodotti economici e di alta fascia. Il più evoluto in termini tecnologici e di design è l’Alessi MG32 AZ, mentre coloro che cercano un buon rapporto qualità/prezzo possono optare per il validissimo Aigostar Knight 30IGP.

Smeg KLF01RDEU, raffinatezza e tecnologia

Lo Smeg KLF01RDEU è uno dei bollitori più amati da chi intende valorizzare l’estetica della cucina. La forma aggraziata e il corpo in acciaio inox verniciato di rosso con cromature in contrasto sono il perfetto biglietto di visita del prodotto in questione. Dal punto di vista tecnico, lo Smeg KLF01RDEU si basa su una caraffa da 1,7 litri, in grado di riempire sette tazze, e raggiunge la potenza di 2.400 Watt.

Tra le caratteristiche di spicco vi sono lo spegnimento automatico non appena l’acqua va in ebollizione, lo spegnimento in caso di assenza di acqua, la base girevole a 360°, la resistenza nascosta e il filtro anticalcare in acciaio inox. L’indicatore mostra sia il livello dell’acqua che la quantità di tazze che possono essere riempite.

Alessi MG32 AZ, il bollitore per chi chiede il massimo

L’Alessi MG32 AZ è il miglior bollitore tra quelli presi in esame. Le sue forme retrò donano un tocco di classe in più all’ambiente, valorizzato dallo splendido contrasto tra il blu e l’argento. L’elevata qualità dei componenti rende il bollitore un acquisto lungimirante. Per quanto concerne le caratteristiche tecniche, l’elettrodomestico è realizzato in acciaio inossidabile, fattore che consente di far raggiungere rapidamente all’acqua la temperatura di ebollizione.

La possibilità di utilizzare il prodotto rimuovendolo dalla base girevole è un ulteriore punto di forza del bollitore, il quale ha una capacità di 1,5 litri e una potenza di 1.500 Watt.

Bosch TWK7801, solido, sicuro e performante

Il Bosch TWK7801 è un bollitore di fascia media, realizzato in acciaio inox e dotato di resistenza integrata. Non appena l’acqua raggiunge la temperatura di ebollizione, il prodotto si spegne automaticamente, per la massima sicurezza. Il Bosch TWK7801 ha un capacità di 1,7 litri, una potenza variabile tra i 1.850 e i 2.200 Watt ed è provvisto di un filtro anticalcare facilmente rimovibile.

L’indicatore consente una agevole visione del livello dell’acqua disponibile, mentre la base girevole, il comodo tasto di apertura e l’avvolgicavo rendono il bollitore sicuro e semplice da utilizzare.

Conclusioni

Il miglior bollitore in assoluto è senza dubbio lo Smeg. Di design, velocissimo e facile da pulire a questo bollitore non manca nulla.

Come alternativa qualità prezzo vi suggerisco il Bosch TWK7801 invece che per il suo prezzo fa un ottimo lavoro.

×

Chiudi