Raclette Recensione - Febbraio 2018

Giovanni confronta gli cinque ultimi Raclette

Giovanni C.
Severin RG 2343
Severin RG 2343
Russell Hobbs 21000-56 Fiesta
Russell Hobbs 21000-56 Fiesta
Princess 01.162720.01.001
Princess 01.162720.01.001
Clatronic RG 3517
Clatronic RG 3517
LAGRANGE Raclette 8
LAGRANGE Raclette 8

Per effettuare i miei test ho tenuto conto di alcune caratteristiche a mio avviso indispensabili per poter esprimere un giudizio approfondito. Ho valutato ad esempio i tempi di riscaldamento e cottura, il mantenimento del calore, la qualità del cibo ottenuto, l'ampiezza della griglia e la praticità di utilizzo e pulizia.

Vincitore
Severin RG 2343

Severin RG 2343

Risultato del test

9

su 10

Potenza
1500 W
Peso
8 Kg
Dimensioni superficie di cottura
25x50 cm
Pro

Padelline antiaderenti

Termostato regolabile

Poco fumo

Contro

Lunghi tempi di riscaldamento

Qualità-prezzo
Russell Hobbs 21000-56 Fiesta

Russell Hobbs 21000-56 Fiesta

Risultato del test

8.5

su 10

Potenza
1200 W
Peso
7 Kg
Dimensioni superficie di cottura
35x25 cm
Pro

Sezione per crepes

Manici pentolini ben isolati

Contro

Piastre di dimensioni ridotte

Princess 01.162720.01.001

Princess 01.162720.01.001

Risultato del test

8

su 10

Potenza
1200 W
Peso
5 Kg
Dimensioni superficie di cottura
43x30 cm
Pro

Solida

Buone tempistiche per il riscaldamento

Contro

Difficile da pulire

Adatta solo a cibo poco spesso

Clatronic RG 3517

Clatronic RG 3517

Risultato del test

7.5

su 10

Potenza
1400 W
Peso
2,5 Kg
Dimensioni superficie di cottura
40,5x30 cm
Pro

Superficie capiente

Contro

Difficile da pulire

LAGRANGE Raclette 8

LAGRANGE Raclette 8

Risultato del test

7

su 10

Potenza
900 W
Peso
5,48 Kg
Dimensioni superficie di cottura
/
Pro

Design moderno

Facile da pulire

Contro

Bassa potenza

Poco funzionale

Lunghi tempi di cottura

»
«

Non c'è inverno senza raclette! Scegli la tua!

L’importanza della qualità

Se si vuole trascorrere una giornata in allegria all’insegna del buon cibo, una grigliata in famiglia o con gli amici può essere una soluzione ottimale. Occorre però dotarsi di una strumentazione di qualità, affinché il cibo possa essere preparato e servito in modo adeguato, così da assicurare piena soddisfazione ai vostri commensali. Per momenti di svago e relax, in giardino o dentro casa, con tanti o pochi invitati, l’uso di una buona Raclette è un requisito fondamentale per la riuscita dell’evento e per mangiare cibo sano e gustoso. In commercio esistono numerosi modelli, a prezzi più o meno convenienti, ognuno con le proprie peculiarità. Ho provato a testarne alcuni.

Considerazioni prima dell’acquisto

Nel momento in cui dovete decidere quale modello acquistare, è importante che cerchiate il giusto compromesso tra qualità e prezzo. Puntare soltanto al risparmio potrebbe significare risultati scarsi o comunque deludenti, per voi e per i vostri invitati; all’opposto, un costo superiore non è per forza sinonimo di miglior resa. È inoltre importante, prima dell’acquisto, avere quantomeno un’idea generale di quali tipologie di cibo andrete a cucinare, in che quantità e in quali condizioni ambientali (interno o esterno).

Prodotti a confronto

Severin RG 2343

Si presenta in modo ottimale. La piastra è in pietra naturale, con dimensione di 50 x 25 centimetri, sufficiente per cucinare anche 3 o 4 bistecche alla volta. Interessante la presenza di padelline antiaderenti (piuttosto pratiche e funzionali) per sciogliere il formaggio e aggiungerlo alla carne. Il termostato regolabile consente di controllare agevolmente la temperatura. L’ho provata con diversi tipi di carni e verdure, sempre con buoni risultati. Dentro casa si può usare senza problemi: la fuoriuscita di fumo è limitata e non fastidiosa. L’unica pecca sono i tempi di riscaldamento della piastra, abbastanza lunghi.

Clatronic RG 3517

Ottima per i formaggi, adeguata anche per carne, pesce e verdure. La superficie è piuttosto capiente (40,5 x 30 centimetri). È dotata di 8 tegamini e altrettante spatole in legno. Discrete le tempistiche per il riscaldamento. La piastra è removibile, ma per quanto mi riguarda ho trovato piuttosto difficoltosa la pulizia; necessita di un lavoro accurato per evitare di rigarla e rovinarla. Si trova sul mercato a un buon prezzo.

Princess 01.162720.01.001

Raclette e griglia in pietra, tutto in un unico pezzo. Dà l’impressione di essere solida e di poter durare molto a lungo nel tempo. Anche in questo caso la pulizia non è semplicissima, ma l’utilizzo è semplice, i tempi di riscaldamento soddisfacenti, il mantenimento del calore anche. Presenta 8 padelline, per cui va benissimo per una cena in famiglia ed è adeguata per grigliate con gli amici. Notevole anche esteticamente. Risulta però efficiente solo se si cucina carne assai poco spessa: in caso contrario i tempi si dilatano e il risultato finale non è entusiasmante.

Russell Hobbs 21000-56 Fiesta

Modello per 8 persone, con un paio di particolarità pregevoli. La prima è un’ampia sezione della piastra adatta per cucinare crepe o frittelle. La seconda sono i manici dei pentolini, dotati di una specifica zona fredda, così da poterli maneggiare senza pericolo di bruciarsi. La qualità della carne ottenuta è soddisfacente, e la possibilità di preparare tanti cibi contemporaneamente è un bel punto di forza. Proprio in virtù di quest’aspetto, le dimensioni delle piastre sono un po‘ troppo ridotte: talvolta si rischia un certo sovraffollamento.

LAGRANGE Raclette 8

Prodotto dal design moderno e ambizioso. Troppo, a mio parere. La potenza (900 W) non è eccezionale. La base di cristallo è bella da vedere ma non molto funzionale; i tempi di cottura risultano infatti piuttosto lunghi. Forse si sarebbe potuto lavorare meno sull’estetica e più sulla praticità. La qualità del cibo, a cottura ultimata, è comunque ottima, e il lavaggio non risulta per nulla difficile.

Conclusione – I vincitori

Confrontando i pro e i contro dei vari modelli, la vincitrice risulta essere la Severin RG 2343. Spaziosa, solida, bella da vedere, facile da usare e del tutto soddisfacente, nonostante i tempi di riscaldamento non rapidissimi; un limite a mio avviso trascurabile, proprio per il concetto stesso di grigliata, ovvero un momento da trascorrere senza fretta. Per quanto riguarda invece una possibile alternativa con buon rapporto qualità/prezzo, indico volentieri la Russell Hobbs: oggetto sfizioso e ben curato, a costo più che onesto.

×

Chiudi