Slow cooker Recensione - Ottobre 2017

Pietro confronta gli cinque ultimi Slow cooker

Pietro V.
Electrolux ESC7400
Electrolux ESC7400
Maybaum Mayb SC 1
Maybaum Mayb SC 1
Russell Hobbs 22740-56
Russell Hobbs 22740-56
Klarstein Bristol 65
Klarstein Bristol 65
Crock-Pot Slow Cooker
Crock-Pot Slow Cooker

Cucinare con lo slow food è un po' diverso dall'utilizzare le solite pentole, quindi per imparare ho preso alcune ricette da siti internet specializzati. Ho selezionato una breve lista di pietanze (sughi, piatti di carne e pesce) da preparare con le diverse pentole per la mia famiglia. Alcuni modelli mantengono anche i cibi al caldo, quindi li ho messi alla prova avviandoli prima di uscire di casa al mattino, sperando di gustare una cena deliziosa e calda.

Vincitore
Electrolux ESC7400

Electrolux ESC7400

Risultato del test

10

su 10

Peso
6 Kg
Dimensioni
45 x 33 x 34,5 cm
Capacità
6.8 litri
Wattaggio
235 watt
Pro

Permette di scegliere tra bassa, media e alta temperatura

Permette di impostare il tempo di cottura

Mantiene i cibi caldi per 12 h al termine

Contro

Non ha la partenza ritardata

Qualità-prezzo
Maybaum Mayb SC 1

Maybaum Mayb SC 1

Risultato del test

9

su 10

Peso
4,9 Kg
Dimensioni
28 x 38 x 26 cm
Capacità
4.5 litri
Wattaggio
280 watt
Pro

Mantiene il calore fino a 6 ore

Miglior rapporto qualità-prezzo

Contro

Non ha la partenza ritardata

Russell Hobbs 22740-56

Russell Hobbs 22740-56

Risultato del test

8.5

su 10

Peso
2,4 Kg
Dimensioni
21 x 35,5 x 32 cm
Capacità
3.5 litri
Wattaggio
160 watt
Pro

Può essere usato sia sul fornello a gas che elettrico

Contro

Non ha funzioni automatiche

Klarstein Bristol 65

Klarstein Bristol 65

Risultato del test

8

su 10

Peso
7 Kg
Dimensioni
48 x 40 x 30 cm
Capacità
6.5 litri
Wattaggio
300 watt
Pro

Capacità 6,5 L

Funzione mantenimento calore buona

Contro

Prezzo

Crock-Pot Slow Cooker

Crock-Pot Slow Cooker

Risultato del test

7

su 10

Peso
3,2 Kg
Dimensioni
25,6 x 25,6 x 20,2 cm
Capacità
2.4 litri
Wattaggio
180 watt
Pro

Funzioni essenziali

Mantiene caldo fino a 2 ore

Contro

Non ha nè timer nè mantenimento di calore

»
«

Lo slow cooker, la pentola per la cottura lenta!

Cos’è lo slow cooker?

slow cooker fiamma gas
@zsuzsannasolti/pixabay.com

Lo slow cooker è una pentola fatta per le cotture lente a bassa temperatura, come suggerisce il suo nome. Grazie a questo fantastico elettrodomestico puoi conciliare una cucina tradizionale e gustosa con i ritmi di una vita impegnativa. Devi solo preparare gli ingredienti e accenderla, al resto pensa lei. Non serve mescolare o controllare la cottura e funziona con la corrente elettrica; quindi puoi anche accenderla quando non sei in casa e al tuo ritorno trovare i tuoi piatti preferiti pronti e caldi. Inoltre, la cottura lenta richiede meno condimenti, permettendoti di preparare pietanze più sane.

slow cooker pentola con patate
@Congerdesign/pixabay.com

Questo attrezzo da cucina è composto da tre parti: un alloggiamento che ospita la resistenza e i comandi, un tegame in materiale ceramico antiaderente e un coperchio, solitamente in vetro. Il contenitore e il coperchio possono essere messi in lavastoviglie, quindi la pulizia è assicurata.

Come scegliere uno slow cooker adatto a te

In commercio esistono vari modelli con dimensioni e funzioni diverse. Prima di tutto devi considerare la capacità della pentola e il numero di persone per cui la userai. Vanno più o meno dai due litri e mezzo, per due o tre persone, fino a sette litri, adatte anche per sei o sette persone. Se sei indeciso tra due dimensioni, prendi la più grande.

slow cooker pentola sul fuoco
@OpenClipart-Vectors/pixabay.com

Poi puoi scegliere tra comandi manuali o automatici. I primi prevedono una manopola per scegliere una tipologia di cottura (bassa, media o alta). Anche cambiarla o spegnere la pentola è un’operazione manuale, a meno di non comprare a parte un timer esterno da applicare alla presa della corrente. I secondi invece sono provvisti di un timer che permette di impostare lo spegnimento o il passaggio da una cottura all’altra automaticamente. Questi modelli sono ovviamente più comodi.

5 pentole a confronto

Electrolux ESC7400

È uno slow cooker di grandi dimensioni, 6,8 litri con comandi automatici e display digitale. Permette di scegliere tra bassa, media e alta temperatura e di impostare il tempo di cottura. Al termine passa da solo in modalità “mantenimento del calore” fino a 12 ore.

Purtroppo non ha la partenza ritardata, ma ho provato a farlo partire al mattino a temperatura bassa (la cottura più lunga) e sfruttando il mantenimento la cena era ancora calda quando sono tornata a casa.

Russel Hobbs 22740-56

Questa pentola da 3,5 litri è adatta per famiglie di quattro persone. Ha un comando manuale che consente di scegliere tra la cottura a bassa o media temperatura e il mantenimento del calore. Non avendo funzioni automatiche non si spegne da solo, quindi devi essere a casa quando la pietanza è pronta.

Il tegame di ceramica di questo modello può essere utilizzato anche sul fornello a gas o elettrico, quindi l’ho usato per preparare il soffritto e rosolare la carne prima di metterlo nel cooker, con ottimi risultati.

Crock-Pot Slow Cooker

Un piccola pentola a comandi manuali, per due o tre persone, con le funzioni essenziali: la cottura a bassa o alta temperatura. Non ha il timer e neanche il mantenimento del calore.

Tuttavia mantiene i cibi caldi per un paio d’ore dopo lo spegnimento. È un modello semplice per chi vive da solo o prepara porzioni ridotte.

Karlstein Bristol 65

Questo cooker ha una capacità di 6,5 litri e si posiziona quindi tra le grandi pentole. Ha i comandi manuali per la cottura a bassa o alta temperatura.

Inoltre dispone di una funzione di mantenimento del calore efficiente che mi è tornata utile con gli ospiti ritardatari.

Maybaum Mayb SC 1

Una pentola di medie dimensioni (4,5 litri) con comandi automatici. Ha due sole impostazioni di cottura, bassa e alta temperatura, con un timer programmabile fino a 12 ore.

Mi è capitato di accenderla il mattino e tornare a casa dopo una giornata di lavoro prima che avesse finito di cucinare la cena. In caso di cotture più brevi, mantiene anche il calore fino a sei ore. Purtroppo, anche questo modello non ha la partenza ritardata.

I miei vincitori

Lo slow cooker migliore e più completo è certamente l’Electrolux ESC7400, con ben tre impostazioni di cottura e il mantenimento automatico. Inoltre le sue dimensioni permettono di sfruttarlo in qualsiasi situazione.

Se però cerchi qualcosa di più piccolo ed economico, ti consiglio il Maybaum Mayb SC 1. I controlli automatici sono davvero molto utili e lo rendono superiore ad altri modelli della stessa fascia di prezzo.

×

Chiudi

Pietro V.

  • Età: 34
  • Interessi

    Bellezza, benessere.

    Biografia

    Salve a tutti, sono Pietro e mi occupo di testare per voi tutti i prodotti relativi al benessere e alla cura della persona. Figlio di attori, ho passato la mia infanzia circondato da make-up artist ed estetisti vari e ho imparato ad apprezzare le loro abilità e rispetto per il corpo. Ho quindi deciso di seguire le loro orme e di diventare un professionista dell'immagine. Spero che la mia esperienza possa esservi utile a prendervi cura di voi anche nella vita quotidiana!