Pattumiera per differenziata Recensione - Gennaio 2018

Matteo confronta gli quattro ultimi Pattumiera per differenziata

Matteo C.
Pattumiera D-Mail
Pattumiera D-Mail
Secchio Pattumiera  Poker Bama
Secchio Pattumiera Poker Bama
BAMA PATTUMIERA
BAMA PATTUMIERA
Perfetto  Ricicla Bag
Perfetto Ricicla Bag

Ho valutato la capienza e la funzionalità di ogni contenitore, considerando la struttura, il materiale e i componenti di ogni set. Ho confrontato i modelli componibili e le pattumiere tradizionali, dando un’occhiata anche al design e all’aspetto estetico.

Vincitore
Pattumiera D-Mail

Pattumiera D-Mail

Risultato del test

10

su 10

Numero blocchi
Unico
Peso
9 Kg
Dimensioni
50 x 60 x 33 cm
Materiale
PVC
Pro

Ingombro ridotto

Secchio in acciaio inox

Apertura a pedale e tre scomparti estraibili

Contro

Non componibile

Qualità-prezzo
Secchio Pattumiera  Poker Bama

Secchio Pattumiera Poker Bama

Risultato del test

9

su 10

Numero blocchi
4
Peso
3,7 Kg
Dimensioni
28 x 40 x 31 cm
Materiale
Plastica
Pro

Contenitori componibili

Design

Made in Italy

Contro

Apertura un po’ piccola

BAMA PATTUMIERA

BAMA PATTUMIERA

Risultato del test

8

su 10

Numero blocchi
Unico
Peso
2,4 Kg
Dimensioni
31 x 75 x 42 cm
Materiale
Plastica
Pro

Funzionalità

Design

Contro

Contenitori non componibili

Perfetto  Ricicla Bag

Perfetto Ricicla Bag

Risultato del test

7.5

su 10

Numero blocchi
3
Peso
998 g
Dimensioni
3 x 38 x 27 cm
Materiale
Polipropilene
Pro

Capacità dei contenitori

Design colorato

Contro

Manca il contenitore per l’umido

»
«

Ordina la tua immondizia, scegli la pattumiera per differenziata!

Come scegliere le migliori pattumiere per differenziare i rifiuti?

pattumiera per differenziata
@blickpixel/pixabay.com

Quali sono i criteri importanti al momento dell’acquisto?

Il primo aspetto da prendere in considerazione è senza dubbio la struttura del set per la raccolta differenziata. A questo scopo, è fondamentale distinguere le pattumiere classiche, divise in tre o quattro settori, e quelle composte da contenitori separabili e componibili.

Altrettanto importante è il materiale della pattumiera che dev’essere resistente e adatto alla conservazione di rifiuti di ogni genere. Accanto alla forma e al materiale, è impossibile non valutare le dimensioni del set per la differenziata: chi ha poco spazio può indirizzarsi verso un modello compatto, mentre chi preferisce accumulare molti rifiuti può optare per contenitori particolarmente capienti.

Occorre prestare attenzione anche ai dettagli, verificando la presenza o meno del pedale e del manico per riempire e svuotare più facilmente i secchi. Infine, non bisognerebbe trascurare l‘aspetto estetico; nonostante le pattumiere vengano generalmente inserite in una posizione nascosta, infatti, vale sempre la pena scegliere un modello innovativo e curato dal punto di vista estetico. Bisogna ricordare, infatti, che il design influenza anche le funzionalità dei vari set per la raccolta dei rifiuti.

Test: 5 modelli di pattumiere a confronto

pattumiera per differenziata
@efes/pixabay.com

Secchio pattumiera per la differenziata Poker Bama

Il secchio per la raccolta differenziata Poker Bama è un accessorio made in Italy che coniuga funzionalità e stile. Ricercato nel design, infatti, questo contenitore componibile può essere inserito con facilità in qualsiasi ambiente della casa. Uno degli aspetti più interessanti di questo modello è senza dubbio la possibilità di sovrapporre e comporre i vari secchi in base alle esigenze.

A seconda dello spazio che si ha disposizione e di altre circostanze, perciò, i quattro contenitori possono essere disposti in maniera diversa. Differenziare i rifiuti, in questo modo, diventa molto più semplice e decisamente meno faticoso. Capienti e pratici da utilizzare, i quattro secchi possono essere completati con sacchetti di tante forme diverse.

Pro: contenitori componibili
Contro: apertura un po’ piccola

Set pattumiera con 3 contenitori per carta, vetro e plastica

Grazie al set con 3 contenitori, fare la raccolta differenziata della carta, del vetro e della plastica risulta molto più facile. I secchi, di dimensioni pari a 53 x 65 x 25 cm, hanno una capacità di 35 litri. I tre contenitori, inoltre, possono essere separati l’uno dall’altro in base alle proprie specifiche necessità.

È possibile, ad esempio, lasciare l’intero set in balcone oppure posizionare i secchi per vetro e plastica in cucina e quello per la carta nel ripostiglio. La funzionalità di questo set per la raccolta dei rifiuti, in altre parole, aiuta a prendersi cura del pianeta senza fare uno sforzo eccessivo.
Pro: contenitori separabili
Contro: design migliorabile

Contenitore con 3 scomparti Perfetto Ricicla Bags

Perfetto Ricicla Bags è un set per la raccolta differenziata composto da tre contenitori in polipropilene semirigido. Queste ampie buste, di dimensioni pari a 22 + 26 + 20 x 35 x 49 cm, hanno una capacità di 110 litri. La capienza dei contenitori permette di conservare una significativa quantità di rifiuti differenziabili.

Chi non ha i bidoni sotto casa, perciò, può accumulare tanta carta o plastica per poi gettarla periodicamente negli appositi cassonetti. Il set pattumiera non ingombra ed è molto funzionale; il design colorato, al tempo stesso, contribuisce a rendere più divertente l’attività di differenziare i rifiuti.
Pro: capacità dei contenitori
Contro: manca il contenitore per l’umido

Pattumiera a pedale con 3 scomparti – 45 litri

Questo contenitore a pedale diviso in tre parti ha dimensioni pari a 50 x 60,5 x 32,5 cm e una capacità di 45 litri. Comodo per chi vuole o deve differenziare i rifiuti, questo secchio in acciaio inox satinato consente di ridurre l’ingombro, senza riempire la casa di contenitori per i vari rifiuti.

Il secchio, infatti, è diviso in tre scomparti estraibili di capacità pari a 15 litri ciascuno: ognuno di questi presenta un’apertura a pedale ed è contraddistinto da un diverso colore. I contenitori in PVC dispongono anche di un manico che semplifica le operazioni di riempimento e svuotamento del sacco.
Pro: ingombro ridotto
Contro: non componibile


Conclusione

pattumiera per differenziata
@PagDev/pixabay.com

Dal test risulta che l’articolo migliore è la pattumiera a pedali con tre scomparti di D-mail. Compatto e capiente, questo modello consente di risparmiare spazio senza rinunciare alla massima praticità. Il pedale e il manico, nello specifico, rendono ancora più semplici tutte le operazioni.

Il modello con il miglior rapporto qualità prezzo è invece il set con Poker Bama I tre recipienti di questo set possono essere separati e posizionati in qualsiasi ambiente della casa.

×

Chiudi