Tastiera wireless Recensione - Febbraio 2018

Luca confronta gli tre ultimi Tastiera wireless

Luca M.
Microsoft Wireless 900
Microsoft Wireless 900
Trust Adura Tastiera Compatta Wireless
Trust Adura Tastiera Compatta Wireless
Logitech MK270 Kit Tastiera e Mouse Wireless [Italiano]
Logitech MK270 Kit Tastiera e Mouse Wireless [Italiano]

Tutte le tastiere sono state testate personalmente facendone un uso classico, ovvero scrittura e non gaming, per un periodo di tempo abbastanza lungo da poterne scovare i pregi ed i difetti quotidiani. Il confronto verrà eseguito su diverse caratteristiche quali: Costo/qualità Posizione del polso Feedback tattile Altre funzionalità

Vincitore
Microsoft Wireless 900

Microsoft Wireless 900

Risultato del test

10

su 10

Alimentazione
2 pile AA (incluse)
Dimensioni
43x 16 x 2,5 cm
Peso
500 g
Pro

Design

Venduta con mouse

Contro

Feedback tattile

Qualità-prezzo
Trust Adura Tastiera Compatta Wireless

Trust Adura Tastiera Compatta Wireless

Risultato del test

9

su 10

Alimentazione
2 pile AAA (incluse)
Dimensioni
26 x 11,3 x 2,6 cm
Peso
499 g
Pro

Multifunzionalità

Prezzo

Contro

Mancanza di tastierino numerico

Logitech MK270 Kit Tastiera e Mouse Wireless [Italiano]

Logitech MK270 Kit Tastiera e Mouse Wireless [Italiano]

Risultato del test

8

su 10

Alimentazione
2 pile AA (incluse)
Dimensioni
4 x 14 x 42 cm
Peso
798 g
Pro

Raggio d'azione wireless di 10 m

Funzione di standby automatico

Contro

design

»
«

Scegli la tua tastiera wireless!

INTRODUZIONE

Scrivere al pc è un’azione che compiamo quotidianamente con una frequenza che dipende dal lavoro che facciamo e dagli interessi che abbiamo. Quando si acquista un pc tuttavia, non siamo mai troppo attenti alla periferica di scrittura data in dotazione, cosi dopo poco tempo ci troviamo a doverne comprare un’altra o perché scomoda o perché di scarsa qualità. In questo articolo voglio guidarvi nell’acquisto consapevole di una tastiera in base alle vostre esigenze, concentrandoci però esclusivamente sul settore di mercato wireless che trovo essere in continua crescita. Vi presenterò per questo motivo tastiere diverse tra loro sia nel prezzo che nella funzionalità.

HP Wireless Keyboard K5500

La prima tastiera che vi presento è quella che mi ha stupito di più e quella che uso tutt’ora. HP K5500 è infatti una periferica dal design davvero elegante e slim che abbina ad una comodità di scrittura elevata una qualità costruttiva di primo livello. Nonostante lo spessore di appena 1.5cm la tastiera risulta essere abbastanza pesante (699g circa), fatto che permette di avere un appoggio solido per il nostro polso e grazie anche ai piedini posti sul retro una posizione di scrittura rilassante.

Quello che mi ha stupito di più in questa tastiera è comunque il feedback tattile che ci dà la sicurezza di aver premuto una lettera anche con la minima pressione. Il layout è quello italiano ed è completa di tastierino numerico (indispensabile per chi passa molte ore al pc), unico neo se proprio devo trovarlo è la mancanza di alcuni led che ci indichino quali caps sono attivati.

La tastiera si collega al pc tramite un piccolo ricevitore usb e viene alimentata da due batterie AA la cui durata è assolutamente un altro punto forte.

Il prezzo, seppur elevato, è totalmente giustificato dalla qualità costruttiva e dalla funzionalità di questa tastiera.

Trust Adura Tastiera Compatta Wireless con trackball

Peculiarità di questa tastiera è l’abbinamento su un unico device delle funzionalità del mouse. Grazie a questa tastiera, veramente molto piccola e trasportabile, potrete avere un controllo totale sia del puntatore (grazie alla trackball) sia appunto delle funzionalità di scrittura. La mancanza di un tastierino numerico si sente, ma i molti tasti a indirizzamento rapido la rendono, a mio avviso, la tastiera leader da abbinare non ad un pc ma bensì ad una smart tv. In questa maniera infatti potremo controllare rapidamente la nostra smart tv seduti sul divano tenendo la tastiera come fosse un comune joystick da consolle. Il prezzo è senza dubbio competitivo e mi permette di consigliarla a chi per l’appunto ha un Smart TV e si è accorto di quanto sia scomodo fare delle semplici ricerche solo tramite telecomando. Anche in questo caso la durata della batteria è un punto di forza così come il raggio di azione del ricevitore wireless che ci permette di utilizzare la tastiera fino a 10m di distanza dal device a cui è collegata.

Microsoft Wireless 900

Questa tastiera della Microsoft che è da mettere a confronto essenzialmente con quella della HP, per via della presenza del tastierino numerico e delle funzionalità generali, ha un po‘ deluso le mie aspettative. Seppur con un design semplice e pulito ed una qualità costruttiva sicuramente elevata, quello che mi ha lasciato più perplesso è il feedback tattile. Per scrivere su questa tastiera infatti bisogna esercitare una certa pressione che a lungo andare stanca sensibilmente i polsi. Tuttavia a favore di questa tastiera c’è da dire che ad un prezzo interessante viene venduta insieme ad un mouse wifi che funziona con lo stesso ricevitore della tastiera ed è comodo da utilizzare. Anche in questo caso la durata della batteria è elevata ed anche in questo caso purtroppo mancano dei led che indichino i caps lock attivati.

CONCLUSIONI

Credo che le tastiere presentate siano, rapportandole ciascuna al proprio prezzo, delle periferiche molto valide per venire incontro alle nostre esigenze di scrittura. Tuttavia mi sento di consigliare per un uso con pc la tastiera della HP, che seppur presenta il costo più elevato ha dalla sua un’esperienza di comfort e durata nel tempo elevata, mentre per un uso con altri device la tastiera della 1ByOne.

×

Chiudi