Quaderni scuola A4 Recensione - Ottobre 2017

Sofia confronta 5 diversi modelli di quaderni

Sofia R.
Oxford  confezione da 15 quaderni
Oxford confezione da 15 quaderni
Landre 100050039 10 quaderni
Landre 100050039 10 quaderni
Blasetti Maxi 21x29.7cm 10 pezzi
Blasetti Maxi 21x29.7cm 10 pezzi
Herlitz 3322807 10 pezzi
Herlitz 3322807 10 pezzi
Limit 100050509 confezione da 10
Limit 100050509 confezione da 10

Ho concluso i miei studi da tempo, ma ancora ricordo bene cosa cercare da un quaderno A4: resistenza, qualità della carta, buon numero di pagine e margini ben posizionati. Ho verificato quindi questi primi requisiti, poi ho classificato i quaderni anche sulla base della copertina (in particolare la compatibilità con i diversi ambiti di utilizzo), e la sicurezza per i bambini. Visto che in una scuola è facile confondere i propri quaderni con quelli di altri compagni, anche la presenza di un inserto da personalizzare con il proprio nome è stata determinante.

Vincitore
Oxford  confezione da 15 quaderni

Oxford confezione da 15 quaderni

Risultato del test

9.6

su 10

Numero quaderni
15
Tipo
Vuoto
Pagine
16
Pro

Utilizzabile anche per disegno

Rapporto qualità prezzo

Contro

Non adatto per la scuola

Qualità-prezzo
Landre 100050039 10 quaderni

Landre 100050039 10 quaderni

Risultato del test

9.1

su 10

Numero quaderni
10
Tipo
Righe
Pagine
64
Pro

Qualità

Spessore

Contro

Margine

Blasetti Maxi 21x29.7cm 10 pezzi

Blasetti Maxi 21x29.7cm 10 pezzi

Risultato del test

8.6

su 10

Numero quaderni
10
Tipo
Quadretti
Pagine
40
Pro

Copertine monocromatiche

Molto eleganti

Contro

Manca la targhetta per il nome

Herlitz 3322807 10 pezzi

Herlitz 3322807 10 pezzi

Risultato del test

8.2

su 10

Numero quaderni
10
Tipo
Quadretti
Pagine
16
Pro

Bordi arrotondati

Targhetta spaziosa

Contro

Poche pagine per quaderno

Limit 100050509 confezione da 10

Limit 100050509 confezione da 10

Risultato del test

7.6

su 10

Numero quaderni
10
Tipo
Quadretti
Pagine
16
Pro

Quadretti perfettamente distanziati

Contro

Imperfezioni nel taglio

»
«

Scegli per la scuola i migliori quaderni A4!

Cosa considerare prima dell'acquisto?

Prima di acquistare dei quaderni A4, siano questi per scuola o per altri utilizzi, è sempre meglio avere le idee chiare su ciò di cui si ha bisogno. Se devono essere usati da bambini, per esempio, è bene scegliere dei quaderni A4 con margini ampi e righe ben distanziate. Se i bambini devono fare uso di questi quaderni a scuola, è importante basarsi sulle indicazioni degli insegnanti.

Per gli adulti invece suggerisco di valutare lo spessore della carta: io ho sempre amato scrivere su fogli A4 particolarmente spessi, anche a scuola, ma non tutti la pensano come me.

Per saperne di più clicca qui!

@congerdesign/pixabay.com

Perché ho scelto questi 5 quaderni A4 per scuola?

Trattandosi di quaderni da usare a scuola, ho selezionato i cinque modelli soprattutto sulla base della loro grandezza. Il formato A4 è stato obbligatorio nella mia scelta. Ho considerato inoltre i margini e, come già accennato, la sicurezza per i bambini, evitando quindi copertine troppo rigide e con spigoli appuntiti potenzialmente pericolose. 

Infine ho messo in conto il prezzo: nonostante la grande semplicità di fabbricazione esistono dei modelli molto costosi, così come ne esistono di estremamente economici. Per garantire almeno una soluzione per tutte le tasche, ho inserito nel confronto entrambe le tipologie.

@geralt/pixabay.com

Il test: 5 prodotti a confronto


Blasetti Maxi 5M

Formato standard, design molto semplice, margini regolari. Set di dieci quaderni perfettamente nella media, di qualità sufficiente per un uso a scuola o in ufficio. 

Se non si necessita di uno spazio in copertina per il nome o altri dati, può andare. Qualità sufficiente ma non ottima.


Landre 3 motivi

Anche in questo caso dieci quaderni, ideati per essere usati a scuola ma compatibili anche con qualsiasi altro ambito. La qualità è eccellente: la carta (senza pasta di legno) è spessa e pesante, a prova di bambini. 

Semplicemente i migliori. Carta di qualità eccellente, con una grammatura equilibrata. Perfetti se si cerca il meglio.


Herlitz X.Book

Qualità più che sufficiente per questi quaderni a quadretti, in confezione da dieci pezzi assortiti. Molto spaziosa la targhetta per il nome, purtroppo le pagine sono davvero poche. 

Buona carta, tagli precisi: tutto ok se non si considera il numero delle pagine. Per studio meglio cercare altro.


Oxford 24

Senza dubbio il set di quaderni più versatile: i fogli sono completamente bianchi, con un solo riferimento di spaziatura. Poco indicato per la scuola, ma di sicuro utilissimo per qualsiasi altro contesto. 

Ottimo rapporto qualità/prezzo. Buona carta e fogli completamente bianchi per un uso estremamente versatile.


Limit DIN

Configurazione a quadretti, kit da dieci e rilegatura tutto sommato affidabile. Niente di speciale, ma potrebbe essere una buona soluzione a basso prezzo. C'è sicuramente di meglio. 

Non ho apprezzato il modello per alcune imprecisioni. Possono andar bene per un uso senza esigenze di qualità generale.

@paulabassi/pixabay.com

Conclusione


I migliori quaderni del confronto sono contenuti nel set Oxford 24. Praticamente nessun difetto: la carta è sorprendente, molto scorrevole, liscia e pesante al punto giusto. Adatti a qualsiasi utilizzo e pronti per accogliere qualsiasi genere di matita, penna o pennarello. La copertina è resistente ed è presente un ampio spazio per scrivere il proprio nome o altri dati. 

Il miglior rapporto qualità/prezzo è invece quello del kit Landre, la cui qualità non raggiunge quella della variante Oxford ma si fa comunque rispettare, soprattutto per l'impiego a scuola.

Ti interessano altri prodotti scolastici? Clicca qui per leggere la nostra recensione sui pennarelli!

×

Chiudi