Zoom per Macchina Fotografica Reflex Recensione - Gennaio 2018

Luca confronta gli cinque ultimi Zoom per Macchina Fotografica Reflex

Luca M.
Canon EF 24-70mm
Canon EF 24-70mm
Tamron A005S
Tamron A005S
CANON EF-S 1
CANON EF-S 1
Nikon Obiettivo Nikkor AF-S DX
Nikon Obiettivo Nikkor AF-S DX
Olympus M.Zuiko Digital Obiettivo
Olympus M.Zuiko Digital Obiettivo

Quando nel testare dei prodotti assecondo la mia passione per la fotografia, faccio tutto con estrema gioia. Nel provare i vari zoom per Reflex mi sono concentrato nelle fotografie in esterna, passando diverse ore al parco. Oltre a valutare qualità delle immagini, potenza dello zoom e stabilizzazione degli oggetti in movimento, ho fatto tantissime foto al tramonto per testare i prodotti anche in condizioni di scarsa luminosità.

Vincitore
Canon EF 24-70mm

Canon EF 24-70mm

Risultato del test

10

su 10

Peso
599 ggr
Distanza minima di focus
0,38 m
Dimensioni
9,3 x 8,3 x 8,3 cm
Pro

Elementi UD e asferici

Contro

Peso

Ingombro

Qualità-prezzo
Tamron A005S

Tamron A005S

Risultato del test

9

su 10

Peso
767 gr
Distanza minima di focus
1,50 m
Dimensioni
4,3 x 8,2 x 14,3 cm
Pro

Vibration Compensation

Contro

Luminosità delle immagini un po’ scarsa

CANON EF-S 1

CANON EF-S 1

Risultato del test

8.1

su 10

Peso
481 gr
Distanza minima di focus
/
Dimensioni
9,6 x 7,7 x 7,7 cm
Pro

Stepping Motor Technology

Contro

Luminosità scarsa

Nikon Obiettivo Nikkor AF-S DX

Nikon Obiettivo Nikkor AF-S DX

Risultato del test

8

su 10

Peso
422 gr
Distanza minima di focus
/
Dimensioni
/
Pro

Lenti in vetro ED

Motore Silent Wave

Contro

Peso eccessivo

Olympus M.Zuiko Digital Obiettivo

Olympus M.Zuiko Digital Obiettivo

Risultato del test

3

su 10

Peso
381 gr
Distanza minima di focus
0.2 m
Dimensioni
20 x 5 x 5 cm
Pro

Pratico

Contro

Peso eccessivo

»
«

Sei un appassionato di fotografia? Scegli l'obbiettivo adatto alla tua Reflex!

 

Una passione chiamata fotografia

Il fascino di una fotografia è qualcosa che sta ben oltre la qualità delle immagini o nel soggetto immortalato: dietro una foto c’è un vasto concetto, che rappresenta il profondo desiderio umano di strappare i ricordi dalle grinfie del tempo che passa. È probabilmente grazie a questo che sono milioni le persone che hanno la passione per la fotografia. Tra questi ci sono ovviamente anche io, che non perdo occasione per fotografare qualsiasi bellezza nascosta nel mondo che mi circonda. In un’epoca in cui tantissimi fanno foto servendosi esclusivamente dello smartphone, io trovo ancora che maneggiare una Reflex sia un piacere immenso. A tal proposito, ho deciso di stilare questa guida dove vi aiuterò a trovare i migliori zoom per Reflex.


 Zoom macchina fotografica Reflex cappello
@splitshire/pixabay.com

Come scegliere uno zoom per Reflex

Quando si parla di zoom per Reflex, solitamente valori come nitidezza delle immagini e luminosità sono assodati, perché parliamo di prodotti che il più delle volte devono soddisfare i professionisti della fotografia. È per questo che, al momento dell’acquisto, l’utente deve capire anzitutto quale tipo di zoom prendere.

In linea di massima, se siete dei principianti, iniziate dagli zoom standard, che racchiudono grosso modo tutte le lunghezze focali. Altro aspetto da considerare è lo stabilizzatore: soprattutto se non abbiamo una mano ferma, o semplicemente perché desideriamo catturare con la massima fedeltà gli oggetti in movimento, uno zoom per Reflex che abbia una tecnologia per lo stabilizzatore è fondamentale. Infine, occhio al budget: gli zoom per Reflex costano svariate centinaia di euro, quindi prendete in considerazione anche quello che è il budget che volete investire.


 Zoom macchina fotografica Reflex donna
@splitshire/pixabay.com

I 5 migliori zoom per Reflex

Dopo aver passato tantissimi pomeriggi ad assecondare la mia passione per la fotografia, possono dire di aver finalmente trovato i 5 migliori zoom per Reflex:

Canon EF 24-70mm f/4L IS USM

Questo obbiettivo focale è sicuramente tanta roba per le vostre fotografie. Il prodotto è dotato di una modalità macro che garantisce un ingrandimento fino a 0,7x, e vanta anche un AF ultrasonico per una messa a fuoco tanto rapida quanto silenziosa. Il maggiore pregio di questo obiettivo Canon sono gli elementi UD e asferici che garantiscono una grandissima qualità delle immagini. Un difetto è invece costituto dal peso e dall’ingombro, forse troppo eccessivi.

Tamron A005S, SP AF 70 – 300 mm

Questo obbiettivo focale è allo stato attuale uno dei migliori prodotti della Tamron, che soddisfa sia gli utenti esperti che quelli amatoriali. Il motore della messa a fuoco è un USD (Ultrasonic Silente Drive), famoso per la sua velocità nella messa a fuoco automatica. Anche la qualità delle immagini è assolutamente di valore. Il miglior pregio di questo obiettivo Tamron, però, è sicuramente nel Vibration Compensation, che garantisce una perfetta stabilità nelle immagini. Quello che non mi è piaciuto, invece, è che la luminosità delle immagini è un po’ scarsa.

Obiettivo Nikon AF-S DX NIKKOR 18-105mm f/3.5-5.6G ED VR

Prodotto di punta della Nikon, con un zoom per reflex potente e compatto. Lo zoom può arrivare fino a 5.8x, il sistema VR (Riduzione Vibrazioni) garantisce la massima stabilità al momento dello scatto e le foto vengono brillanti anche in condizioni di luce scarsa. L’autofocus è regolato dall’esclusivo Motore Silent Wave (SWM), ma la cosa che più di tutte ho apprezzato in questo obbiettivo focale sono le lenti in vetro ED, eccezionali nella risoluzione e nel contrasto. Anche per questo prodotto, invece, è da rivedere il peso, decisamente eccessivo.

CANON EF-S 18-135mm f/3,5-5,6 IS STM

Altro obbiettivo focale targato Canon, che in questo settore fa la voce grossa. È un prodotto versatile da 18-135 mm, che assicura immagini nitide con un diaframma f/3,5-5,6. Il vero valore aggiunto di questo obiettivo è nella Stepping Motor Technology, con la quale non solo sono ridotte al minimo le vibrazioni al momento dello scatto, ma sono immortalati con il massimo della nitidezza anche tutti gli oggetti in movimento. Da rivedere invece il fattore luminosità: tutte le foto che ho fatto in condizioni di luce scarsa sono risultate molto più scure di quanto mi aspettassi.

Obiettivo Olympus M. Zuiko Digital 12-40mm

Nella mia top 5 di zoom per Reflex non poteva mancare un obbiettivo focale della Olympus. Si tratta di un prodotto con un diaframma 1:2.8 costante, che garantisce un’eccellente nitidezza delle immagini in tutto il campo visivo, e con una messa a fuoco automatica incredibilmente veloce. La luminosità delle foto realizzate con questo obiettivo della Olympus è eccezionale, ma a mio avviso il miglior pregio di questo obiettivo è nella praticità: è in grado infatti di resistere agli spruzzi di acqua, al freddo e alla polvere. Il difetto invece riscontrabile è comune a tanti altri obiettivi: il peso, sempre dannatamente eccessivo.


 Zoom macchina fotografica Reflex vintage
PublicDomainPictures/pixabay.com

Conclusioni

Con questa guida spero di avervi dato tutte le informazioni necessarie per acquistare in assoluta tranquillità il vostro zoom per Reflex. Se la fotografia è la vostra grande passione, acquistando uno dei zoom per Reflex che ho recensito nel paragrafo precedente sarete certi di fare un grande acquisto. Se poi volete essere guidati fino alla fine, allora vi dico che il Canon EF 24-70mm f/4L è la migliore scelta che possiate fare, perché si tratta di un obiettivo che garantisce fotografie a dir poco eccezionali. Se invece volete un gran bell’obiettivo dal prezzo invitante, allora le vostre scelte dovrebbero cadere, a mio avviso, su quello della Tamron, perché ha un costo ragionevole e una grande efficienza.

×

Chiudi