Mini proiettore Recensione - Gennaio 2018

Luca confronta gli cinque ultimi Mini proiettore

Luca M.
ASUS P3B 800ANSI
ASUS P3B 800ANSI
LG PH550G Ultra
LG PH550G Ultra
Epson EB-U04 V
Epson EB-U04 V
Hitachi CP-DX301 3000ANSI
Hitachi CP-DX301 3000ANSI
Mini Proiettore Portatile 1080P HD, GooBang Doo
Mini Proiettore Portatile 1080P HD, GooBang Doo

Chi è intenzionato ad acquistare un mini proiettore deve valutare bene alcuni elementi in grado di fare la differenza, ovvero il quantitativo di lumen massimo offerto dal dispositivo, l'aspect ratio, la dimensione di proiezione ed il contrasto. Nello specifico, la dimensione di proiezione viene indicata tramite il numero massimo e minimo di pollici che il mini proiettore riesce a mostrare in maniera nitida.

Vincitore
ASUS P3B 800ANSI

ASUS P3B 800ANSI

Risultato del test

10

su 10

Peso
748 g
Dimensioni
15,3 x 13,1 x 4,3 cm
Wattaggio
65 watt
Pro

Design moderno, semplice e minimale

Collegabile a qualsiasi Pc fisso o portatile

Prezzo

Contro

Nessuno

Qualità-prezzo
LG PH550G Ultra

LG PH550G Ultra

Risultato del test

9

su 10

Peso
649 g
Dimensioni
17,5 x 10,9 x 4,3 cm
Wattaggio
2 watt
Pro

Eccezionale rapporto qualità prezzo

Due amplificatori, tecnologia bluetooth supportata e controllo a distanza incluso

Perfetta resa audio

Contro

Nessuno

Epson EB-U04 V

Epson EB-U04 V

Risultato del test

8.5

su 10

Peso
2,6 Kg
Dimensioni
29,7 x 24,4 x 7,7 cm
Wattaggio
277 watt
Pro

Resa dei colori elevatissima, di un rapporto di contrasto di 15.000:1

Colori realistici e luminosi e la qualità dell’immagine in full HD

Contro

Prezzo

Hitachi CP-DX301 3000ANSI

Hitachi CP-DX301 3000ANSI

Risultato del test

8

su 10

Peso
2,2 Kg
Dimensioni
26,5 x 22,3 x 8,2 cm
Wattaggio
2 watt
Pro

Dotato di una buona risoluzione

Design moderno, semplice e minimale

Contro

Prestazioni

Mini Proiettore Portatile 1080P HD, GooBang Doo

Mini Proiettore Portatile 1080P HD, GooBang Doo

Risultato del test

7.5

su 10

Peso
1,4 Kg
Dimensioni
29,6 x 20,2 x 10,8 cm
Wattaggio
n.d.
Pro

Prezzo

Contro

Prestazioni

»
«

Scegli il mini proiettore grazie alla nostra recensione!

La tecnologia che ha fatto la gioia degli amanti del cinema

La differenza più grande fra questi gioellini della tecnologia e i proiettori classici sono proprio le dimensioni contenute, che ne fanno oggetti portatili, comodi da trasportare ovunque si voglia, allo scopo di ricreare uno strepitoso effetto cinema in casa propria, piuttosto che a casa dei propri amici, a scuola o in qualsiasi ambiente. Esistono diverse tipologie di videoproiettori, fra cui CRT (a tubo catodico), LCD (a cristalli liquidi) e DLP (a microspecchi). Il primo è quello più attempato e funziona in maniera analoga ai vecchi televisori, riproducendo l’immagine in modo analogico, elemento che gli permette maggior flessibilità nelle risoluzioni supportate, ma contemporaneamente maggiori problemi di sgranamento dell’immagine in alcune determinate situazioni.


mini proiettore
@WillocqF/pixabay.com

I proiettori LCD contengono tre pannelli a cristalli liquidi che corrispondono ai tre diversi segnali video, ovvero il rosso, il verde e il blu. La luce, invece, viene emessa da una lampada a scarica (la cui potenza è compresa fra i 2000 e i 4000 lumen) che emette un colore ideale con uno spettro molto ampio, poi divisa nei tre colori fondamentali da un prisma. Quando la luce emessa attraversa i pannelli LCD, i pixel si aprono e chiudono per far passare o trattenere la luce, producendo una modulazione della luce che ricrea sullo schermo tutte le diverse sfumature.

I video proiettori DLP possiedono microscopici specchi disposti all’interno di una matrice, i quali rappresentano altrettanti pixel. La modulazione degli specchi e i modi in cui essi riflettono la luce danno vita ai colori, insieme alla rotazione di un disco che, variando la sua velocità, dà vita alle diverse combinazioni di rosso, verde e blu.

Tutti gli aspetti di cui bisogna tener conto al momento dell’acquisto di un mini proiettore

Ciascun mini proiettore presente sul mercato possiede specifiche differenti, che ne fanno un dispositivo unico. Quando si procede all’acquisto di un congegno di questo genere, bisogna innanzitutto chiedersi quale sarà l‘uso che se ne vuol fare e soprattutto quale sarà il luogo nel quale il mini proiettore verrà impiegato più spesso. Una sala luminosa, esposta e ricca di finestre, ad esempio, potrebbe necessitare di un mini proiettore dotato di una luminosità molto forte, in grado di rendere le immagini nitide anche in presenza di molta luce.Pertanto, sarà opportuno dare uno sguardo alla quantità di lumen in dotazione.

Un altro elemento molto importante è la distanza alla quale posizionare il proiettore, che generalmente viene consigliata dal marchio produttore ed è indicata in metri. Per un mini proiettore casalingo, una distanza di proiezione perfetta può essere di circa 2 metri, con una superficie di proiezione di 80- 100 pollici.

Il test: tutti i prodotti presi in esame


mini proiettore
@dansamu/pixabay.com

Hitachi CP-DX301 3000ANSI lumen XGA (1024 x 768) Compatibilità 3D Scrivania Bianco

Ottimo articolo, caratterizzato da un peso totale di 2,2 Kg, collegabile a qualsiasi Pc fisso o portatile, dotato di una buona risoluzione. Occupa soltanto 26 centimetri di spazio ed il design moderno, semplice e minimale ne fa un oggetto perfetto per qualsiasi stanza, ufficio o scrivania. Un‘alternativa economica ma di qualità da tenere a mente.

Epson EB-U04 Videoproiettore Full HD, Bianco

Epson commercializza questo mini proiettore dotato di una resa dei colori elevatissima, di un rapporto di contrasto di 15.000:1, di un livello di luminosità pari a 3000 lumen. Con questo mini proiettore di grande qualità è possibile trasportare la qualità del cinema a casa propria, godendo di una resa dello schermo fino a 300 pollici di dimensione.

Il prodotto viene recapitato con borsa per il trasporto, cavo per effettuare il collegamento al Pc, telecomando e cavo di alimentazione inclusi. I colori realistici e luminosi e la qualità dell’immagine in full HD ne fanno un prodotto dalla resa qualitativamente ineccepibile anche se utilizzato all’aperto o in ambienti particolarmente luminosi.

ASUS P3B 800ANSI lumens DLP WXGA (1280×800) Portable projector White – data projectors

Questo mini proiettore dalle dimensioni e dal peso molto ridotti (soli 15 centimetri di lunghezza per 748 grammi di peso) è un vero gioiellino della tecnologia, dotato di una potenza davvero invidiabile. Fornisce immagini ad alta risoluzione con una luminosità massima di 800 lumen. La sua batteria ricaricabile offre fino a 3 ore di proiezione senza l’ausilio dei cavi e funge persino da power bank per la ricarica dei dispositivi mobili.

Proietta immagini fino a 200 pollici anche a distanza molto ravvicinata. Asus P3B, inoltre, è in grado di fornire un suono senza paragoni grazie al suo altoparlante Asus Sonic Master, capace di elaborare un sonoro ad altissima fedeltà per un’esperienza cinematografica di qualità superiore.

LG PH550G Ultra – Mini proiettore LED portatile bianco

Tecnologia dello schermo DLP, 550 lumen, risoluzione 1280 x 720 pixel, due amplificatori, tecnologia bluetooth supportata e controllo a distanza incluso. Sono queste le caratteristiche base di questo gioiello della tecnica, tra le altre cose dotato di un eccezionale rapporto qualità prezzo.

Anche il menù delle funzioni è molto intuitivo, completo di icone semplici e chiare, anche se non localizzato in italiano. Il valore aggiunto è rappresentato dalla perfetta resa audio.

Mini Proiettore Portatile 1080P HD, GooBang Doo

Ottimo prodotto economico e di buon livello con risoluzione 1920 x 1080 e contrasto immagine 1000:1. Compreso nella confezione cavo hdmi e telecomando. Prestazioni non eccellenti, ottimo per chi ne fa un uso saltuario.

Conclusioni


mini proiettore
@seagul/pixabay.com

Curiosi di sapere chi ha dominato questa particolare sfida fra i proiettori testati? Io non o dubbi al riguardo, quindi non mi resta che fare un plauso alle straordinarie skills di ASUS P3B 800ANSI lumens DLP WXGA (1280×800) Portable projector White – data projectors, un congegno di dimensioni ridottissime in grado di rivoluzionare il modo canonico di guardare documenti interattivi, presentazioni, filmati e programmi televisivi. Con una potenza luminosa pari a 800 lumen, questo prodotto è ideale anche per le proiezioni all’aperto, perché in grado di restituire una qualità dell’immagine impareggiabile. Il valore aggiunto di quest’articolo è costituito dagli speakers, in grado di riprodurre un audio super dettagliato e ricco di sfumature. Provare per credere!

L’altro prodotto che mi ha favorevolmente impressionato è senza ombra di dubbio LG PH550G Ultra – LED portatile bianco, eccellente sia in quanto a risoluzione dello schermo che per la nitidezza del suono. LG ha sviluppato un congegno al quale non si può contestare nulla e che viene commercializzato ad un costo assolutamente vantaggioso, che ne fa un’alternativa perfetta per chiunque cerchi un dispositivo potente, piccolo e versatile.

×

Chiudi