Avere una cassetta degli attrezzi in casa è fondamentale, perché il più delle volte i piccoli guasti domestici possiamo ripararceli da soli, con un minimo di attenzione e senza chiamare costosi specialisti. Lo strumento più importante e più usato nella manutenzione domestica è sicuramente la pinza, con la quale si possono tagliare o sistemare cavi all’interno di casa.

Le piante ornamentali, oggi come nel passato, rappresentano un elemento d'arredo che non passa mai di moda. La fiorera da parete è utile per posizionare i fiori da decorazione in qualsiasi punto di un muro o di una recinzione. Naturalmente una fiorera da parete, a dipendenza delle sue caratteristiche strutturali ed estetiche, può essere adatta a posizionamenti diversi rispetto ad altre versioni. La decorazione con i fiori resta comunque un ottimo modo per rendere un ambiente (sia questo interno, sia questo esterno) più vivace e accogliente.

Fondamentale nella dotazione di base di un falegname, la sgorbia è uno strumento utile per incidere il legno. Così come qualsiasi strumento per la lavorazione del legno, una buona sgorbia deve essere robusta e affidabile nel tempo: normalmente la sgorbia è composta da una parte in acciaio (quella direttamente sfruttata per incidere il legno) e un'impugnatura per rendere lo strumento comodo da maneggiare.

Se siete appassionati di bricolage, avrete sicuramente provato il piacere di realizzare degli oggetti di legno partendo dal nulla. È qualcosa di più di un semplice hobby, è un modo per coniugare fantasia e manualità, senza dimenticare il fatto che è possibile creare per il proprio arredamento un pezzo unico, che gli altri non possono copiare. Per lavorare il legname uno degli accessori più importanti è la fresatrice, ed è per questo che in questa mia guida ho deciso di guidarvi all’acquisto della migliori frese per legname.

Avere un giardino bello costa fatica: bisogna curarlo periodicamente, e nella stagione della potatura occorre eliminare tutti i rami secchi. Fortunatamente oggi esiste uno strumento da giardino in grado di facilitare questo compito: lo svettatoio, infatti, è una sorta di cesoia con manico telescopico, che permette di arrivare a diversi metri di altezza senza usare scale. In questa guida vedremo quali sono gli svettatoi che possono fare al caso vostro.

La vanga non è altro che una specie di pala da utilizzare per le diverse attività di giardinaggio come scavare e rimuovere la terra per creare un orto ricco di piante ed alberi. È un utensile indispensabile per chi ha il pollice verde ed ama prendersi cura del proprio giardino in maniera autonoma. La vanga da giardinaggio si compone di una lama anteriore di metallo che serve a penetrare nel terreno senza difficoltà. Questa dovrebbe essere lunga 25-30 cm e può essere di forma rettangolare o a punta.

Il tornio per legno da banco è uno strumento indispensabile per gli amanti del fai da te ma anche per i professionisti nella lavorazione dei materiali (plastici, legno, metalli etc.). Il suo funzionamento è molto semplice: un motore aziona la rotazione che consente di levigare il materiale. Sul mercato sono presenti svariati modelli di tornio per legno da banco, essi differiscono per precisione, dimensioni e tipo di lavoro.

Un buon prato verde deve essere costantemente curato, per evitare che l'erba venga disturbata da muffe e foglie secche. Un arieggiatore è uno strumento utile per pulire e "alleggerire" il prato, utilizzabile per qualsiasi tipo di giardino e senza particolari precauzioni. La funzione principale di un arieggiatore è quella di pulizia (e in alcuni casi sfoltimento) dell'erba, che viene quindi liberata da qualsiasi impedimento alla crescita corretta.

Conosciuto anche con diversi altri nomi, un abbacchiatore è uno strumento solitamente elettrico, utile per la raccolta delle olive. Le olive vengono raccolte con un abbacchiatore da un albero adatto; la raccolta richiede da poche decine di minuti a diverse ore. Il motore elettrico di un abbacchiatore è sempre caratterizzato da consumi irrisori, e per giunta ci sono diversi modelli con dei cavi per il collegamento alla batteria di un'automobile, per facilitare la raccolta da un albero distante da qualsiasi fonte di elettricità convenzionale.

Solitamente nella cura delle piante in un giardino non è necessaria alcuna sostanza chimica. Nei casi più difficili, tuttavia, il fertilizzante può essere di grande aiuto. Un buon fertilizzante è utile non solo per garantire alle piante una cura sufficiente, ma anche per rendere più forti le piante stesse contro gli agenti atmosferici, i parassiti e le condizioni sfavorevoli generali. Tutti fenomeni tipici di un giardino comune, in cui la cura delle piante può essere ostacolata soprattutto nei periodi freddi dell'anno. Il fertilizzante agisce sulle piante in modo abbastanza delicato da non rap