Ciglia finte Recensione - Gennaio 2018

Chiara confronta gli cinque ultimi Ciglia finte

Chiara A.
Ardell Accent, N° 301
Ardell Accent, N° 301
TRIXES
TRIXES
EmaxDesign
EmaxDesign
SODIAL
SODIAL
Anself
Anself

Ho confrontato i 5 modelli provando a mettere le extension finte in prima persona. Per mettere ogni ciglia, ho steso la colla lungo il bordo e, dopo aver aspettato qualche secondo, le ho applicate sull'attaccatura delle ciglia naturali partendo dall'angolo interno. In questo modo, ne ho constatato la qualità, l'effetto e la comodità nel tenerle per tutto il giorno.

Vincitore
Ardell Accent, N° 301

Ardell Accent, N° 301

Risultato del test

10

su 10

Numero paia
1
Materiale
/
Lunghezza Ciglia
/
Pro

Permanenti

Realistiche

Molto efficaci

Contro

Colla non inclusa

Qualità-prezzo
TRIXES

TRIXES

Risultato del test

9

su 10

Numero paia
10
Materiale
Fibra sintetica
Lunghezza Ciglia
3,2 x 1 cm
Pro

Voluminose

Pratiche da indossare

Leggere

Contro

Un po' lunghe, da regolare

EmaxDesign

EmaxDesign

Risultato del test

8.5

su 10

Numero paia
10
Materiale
Fibre sintetiche
Lunghezza Ciglia
/
Pro

10 paia

Riutilizzabili

Effetto naturale

Buon materiale

Contro

Colla non inclusa

SODIAL

SODIAL

Risultato del test

8

su 10

Numero paia
10
Materiale
Fibra sintetica
Lunghezza Ciglia
4,2 x 1,2 cm
Pro

10 paia

Folte

Riutilizzabili

Contro

Un po' troppo lunghe

Anself

Anself

Risultato del test

7.5

su 10

Numero paia
5 paia
Materiale
Capelli sintetici
Lunghezza Ciglia
1,2 cm
Pro

Facili da applicare

Buona fattura

Contro

Aspetto non naturale

»
«

Se sei appassionata di make- up le ciglia finte fanno al caso tuo!

Le ciglia finte

Quando si realizza il make up per una serata con le amiche o con il proprio partner, si cerca costantemente di truccare gli occhi in modo da renderli più magnetici e attraenti possibile. Sotto questo profilo le ciglia finte svolgono un ruolo fondamentale.
Fino a qualche anno fa, questo prodotto veniva usato solo dai make up artist e in occasioni particolari, come cerimonie formali o per il trucco di scena. Di recente invece, le extension permanenti hanno avuto una popolarità sempre maggiore tra le donne di ogni età: dalle più giovani che non vogliono passare inosservate alle più grandi che vogliono sentirsi ancora affascinanti. Sono presenti in quasi tutti i beauty case e possono essere utilizzate sia per le occasioni importanti che anche per il look quotidiano. Si tratta di un vero e proprio accessorio per il viso che contribuisce a dare quel tocco in più, laddove solo il mascara si riveli insufficiente.
È il caso infatti di tutte quelle donne che hanno delle ciglia rade o incolte: in questo caso, mettere quelle finte rappresenta una soluzione strategica per dare maggiore armonia a tutto il viso.


Ciglia finte, donna con velo arancione
@Olichel/pixabay.com

Cosa considerare al momento dell’acquisto

Le extension finte e permanenti si distinguono in due tipologie. Possono essere a ciuffetti o con un’unica struttura.
Nel primo caso, vengono forniti confezioni da 50/60 elementi e danno un effetto più naturale. Sono spesso utilizzati per il trucco da sposa, ma richiedono tempi di applicazione più lunghi. Quelle permanenti intere invece sono già predisposte in un’unica struttura e per questo sono più comode e veloci da mettere; bastano un paio di pinzette e della buona colla.

Questo genere di prodotto va acquistato considerando la forma del proprio occhio: per occhi allungati sono indicati modelli più fonti all’esterno per accentuare lo sguardo; stesso discorso per chi ha occhi che tendono all’ingiù oppure con palpebra cadente. Per gli occhi a mandorla invece, sono consigliate extension regolari e piene su tutta la lunghezza.

In base al look che si vuole ricreare, il prodotto sarà più o meno folto a seconda se si desidera un effetto naturale o più glamour. Si riscontrano anche ciglia finte con strass e piume per i look artistici e divertenti.

Ciglia finte, prima e dopo
@llhedgehogll/fotolia.com

IL TEST: I prodotti a confronto

Ardell Accent, N° 301

Si tratta si un paio di ciglia permanenti che non danno per niente l’effetto finto e possono essere facilmente riutilizzate. Sono valide da mettere tutti i giorni per andare a lavoro e rimanere comunque naturali oppure per una serata glamour rendendole più voluminose con del mascara.
Sono fornite però senza colla.

SODIAL

Queste sono fornite in confezione da 10 paia, sono realizzate in morbida fibra sintetica e sono abbastanza folte. Anche in questo caso possono essere riutilizzate e aderiscono bene sulla palpebra.
Sono un po‘ lunghe e necessitano di essere regolate.

EmaxDesign

Le extension sono fornite in 10 paia, si fondono bene con le ciglia naturali e se pulite bene possono essere usate più di una volta. Ottime da usare quotidianamente perché mantengono un effetto naturale.
Il materiale è di buona qualità, ma sono fornite senza colla.

TRIXES

Queste extension sono abbastanza piene e danno al trucco un effetto da vamp. Sono comode da mettere e togliere e leggere da indossare per molto tempo. Da usare nelle occasioni formali.
Di base sono piuttosto lunghe e occorre quindi regolarle in base all’occhio.

Anself

Si tratta di un prodotto facile da mettere e che aderisce bene sulla palpebra. Sono ben fatte e realizzate con capelli sintetici.
Sono da mettere in contesti particolari, perché sono troppo spesse e danno un effetto poco naturale.

Ciglia finte, occhio azzurro
@Inkuuz/pixabay.com

Conclusioni

Come miglior prodotto consiglio Ardell, Ciglia finte Accent, N° 301, dato che si tratta di extension permanenti molto versatili, da usare in diverse occasioni e di ottima fattura.
Le ciglia permanenti TRIXES garantiscono però il miglior rapporto qualità-prezzo. Sono economiche ma destinate a durare per molto tempo, per quantità e qualità.

×

Chiudi