Zuccheriera Recensione - Gennaio 2018

Isabelle confronta gli cinque ultimi Zuccheriera

Isabelle S.
Balvi - zuccheriera doppia in acrilico. Con due scomparti. Trasparente.
Balvi - zuccheriera doppia in acrilico. Con due scomparti. Trasparente.
Brandani zuccheriera tutto cuore in porcellana con supporto in bamboo 54206
Brandani zuccheriera tutto cuore in porcellana con supporto in bamboo 54206
Guzzini 26800065 Zuccheriera con Cucchiaino, Modello Love
Guzzini 26800065 Zuccheriera con Cucchiaino, Modello Love
Hand-painted Rainbow Sugar Bowl by Windorse
Hand-painted Rainbow Sugar Bowl by Windorse
Excelsa Delice Zuccheriera Pasticcini Con Cucchiaio, Ceramica, Multicolore, 10x10x11 cm
Excelsa Delice Zuccheriera Pasticcini Con Cucchiaio, Ceramica, Multicolore, 10x10x11 cm

Un elemento fondamentale per ogni zuccheriera è lo stile. Deve integrarsi con il servizio da caffè di casa. Se poi si hanno tazze diverse e la zuccheriera si abbina a tutte, tanto meglio.

Vincitore
Balvi - zuccheriera doppia in acrilico. Con due scomparti. Trasparente.

Balvi - zuccheriera doppia in acrilico. Con due scomparti. Trasparente.

Risultato del test

10

su 10

Materiali
Acrilico, acciaio
Dimensioni
11,5 x 11,5 x 6,8 cm
Peso
286 g
Pro

doppio scompartimento

Contro

cucchiaini piccoli

coperchio non fissato a contenitore

Qualità-prezzo
Brandani zuccheriera tutto cuore in porcellana con supporto in bamboo 54206

Brandani zuccheriera tutto cuore in porcellana con supporto in bamboo 54206

Risultato del test

9

su 10

Materiali
Porcellana
Dimensioni
11,4 x 10 x 9,6 cm
Peso
340 g
Pro

sobria e discreta si adatta a tutti i servizi

Contro

il cucchiaino in ceramica è molto fragile

Guzzini 26800065 Zuccheriera con Cucchiaino, Modello Love

Guzzini 26800065 Zuccheriera con Cucchiaino, Modello Love

Risultato del test

8.5

su 10

Materiali
Porcellana, plastica
Dimensioni
10 x 10 x 10 cm
Peso
259 g
Pro

esistono anche le tazzine abbinate

Contro

l coperchio è solo appoggiato sul contenitore e rischia di cadere ogni volta che lo si tocca

Hand-painted Rainbow Sugar Bowl by Windorse

Hand-painted Rainbow Sugar Bowl by Windorse

Risultato del test

8

su 10

Materiali
/
Dimensioni
11,7 x 10,7 x 10,7 cm
Peso
249 g
Pro

proviene dal commercio equo-solidale

design allegro

Contro

non c'è il cucchiaino abbinato

Excelsa Delice Zuccheriera Pasticcini Con Cucchiaio, Ceramica, Multicolore, 10x10x11 cm

Excelsa Delice Zuccheriera Pasticcini Con Cucchiaio, Ceramica, Multicolore, 10x10x11 cm

Risultato del test

6.5

su 10

Materiali
Ceramica
Dimensioni
10 x 10 x 11 cm
Peso
340 g
Pro

stile originale

Contro

il cucchiaino in ceramica si rompe facilmente

»
«

Scegli con noi la zuccheriera più adatta ai tuoi gusti!


La zuccheriera da portare in tavola

La zuccheriera è un contenitore di dimensioni ridotte in cui conservare e servire lo zucchero o altri dolcificanti in polvere. Non sostituisce i barattoli, molto più capienti e utili quando si cucina, ma è fatta per essere portata in tavola insieme al caffè o al tè.

Piccola e bella da vedere, completa il servizio di tazze, tazzine e piattini. Come gli altri complementi da cucina, non è più solo un accessorio funzionale, ma è diventata un oggetto di design, che contribuisce a definire lo stile della tua casa. Seguendo i dettami dell’interior design, può essere identica al servizio da tè/caffè, neutra, da abbinare praticamente a tutto, o completamente diversa (per forma, colore o stile). In quest’ultimo caso bisogna fare molta attenzione al risultato finale. Il contrasto infatti può produrre effetti stupefacenti o completi disastri.
Ovviamente puoi avere più di una zuccheriera, per i diversi servizi o per portare in tavola differenti dolcificanti per accontentare tutti gli ospiti. In questo caso mettere insieme tutti i pezzi diventa più impegnativo che scegliere il vestito per un matrimonio. Ma se sei come me ti divertirai. Io infatti adoro fare shopping per la casa (più che per il mio armadio).
Zuccheriera antica su tovaglia bianca
@kropekk_pl/pixabay.com

La prova della zuccheriera

Il design è fondamentale per una zuccheriera. Tuttavia, è un elemento soggettivo e dipende dai gusti personali, quindi mi sono concentrata soprattutto sulla praticità di utilizzo e di pulizia, la resistenza e la qualità dei materiali. La versatilità della linea rappresenta un plus.


Zuccheriera a forma di gatto
@ArtAllAnd/pixabay.com

Come scegliere la tua zuccheriera

Un elemento fondamentale per ogni zuccheriera è lo stile. Deve integrarsi con il servizio da caffè di casa. Se poi si hanno tazze diverse e la zuccheriera si abbina a tutte, tanto meglio.

Valuta poi attentamente il materiale con cui è realizzata. La ceramica è certamente uno dei migliori: è versatile e sta bene con ogni tipo di arredamento e complemento. In base alla forma, ai decori e ai colori infatti trova posto tanto accanto al servizio della nonna quanto alle tazzine più originali e strane. Se ami lo stile moderno o contemporaneo, puoi optare anche per la plastica che ha il vantaggio di non rompersi se cade. In questo caso però assicurati che sia di prima qualità e possa essere messa in lavastoviglie. Altrimenti ti ritroverai in pochi mesi con una zuccheriera piena di graffi o poco pulita.

5 zuccheriere per ogni tavola

Zuccheriera doppia in acrilico di Balvi

Questa zuccheriera rotonda è realizzata in acrilico, un materiale plastico di ottimo livello. Ha una linea essenziale, adatta alle case moderne, ed è trasparente, per cui può essere abbinata a qualsiasi servizio. Ha due scomparti separati e due cucchiaini in acciaio dal design moderno. Può essere messa tranquillamente in lavastoviglie.
Pro: è una zuccheriera doppia con cui portare in tavola zucchero semolato e di canna o zucchero e stevia in polvere.
Contro: i cucchiaini sono piccoli e il coperchio non è fissato a contenitore, quindi devi fare attenzione nel trasporto.

Zuccheriera Tuttocuore in porcellana con supporto in bamboo di Brandani

Raffinata, elegante e romantica sono le prime tre parole che mi sono venute in mente quando ho visto questa zuccheriera. Realizzata in porcellana bianca, sta benissimo su una tavola classica. Inoltre, la forma a cuore leggermente bombata le dà un tocco moderno. La base in bamboo può essere tranquillamente rimossa e la zuccheriera sta in piedi anche da sola.
Pro: sobria e discreta si adatta a tutti i servizi.
Contro: il cucchiaino in ceramica è molto fragile.

Zuccheriera con cucchiaino Modello Love di Guzzini

Guzzini è un marchio noto per i suoi accessori dal design moderno e accattivante. E questa zuccheriera non fa eccezione. In porcellana bianca con coperchio in plastica rossa, è decorata con due cuori stilizzati e accompagnata da un cucchiaino uguale al coperchio. Dà un tocco di colore alla tavola senza essere eccessiva.
Pro: esistono anche le tazzine abbinate.
Contro: il coperchio è solo appoggiato sul contenitore e rischia di cadere ogni volta che lo si tocca.

Zuccheriera arcobaleno dipinta a mano di Windrose

Una zuccheriera allegra e colorata in porcellana realizzata artigianalmente. Essendo dipinta a mano è meglio evitare di metterla in lavastoviglie o usare detersivi o spugne aggressive. O almeno io preferisco non farlo. In passato mi è capitato di rovinare degli oggetti simili per colpa della lavastoviglie. Questa volta non rischio.
Pro: oltre a essere unica, questa zuccheriera proviene dal commercio equo-solidale.
Contro: non c’è il cucchiaino abbinato e, poiché dipinta a mano, non è possibile sapere esattamente come sarà quella che arriverà a casa.

Zuccheriera pasticcino in ceramica con cucchiaino di Excelsa

Questa zuccheriera a forma di cupcake è divertente e colorata. Ogni volta che la porto in tavola i miei ospiti sorridono e non possono fare a meno di ammirarla. È ottima anche per la merenda dei bambini, a cui piace sempre molto.
Pro: ha uno stile originale, ma sta bene anche con un servizio classico.
Contro: il cucchiaino in ceramica si rompe facilmente.

Le zuccheriere da avere

La linea semplice e il doppio scomparto rendono la zuccheriera di Balvi perfetta per ogni occasione, soprattutto se vuoi offrire ai tuoi ospiti una scelta di dolcificanti senza complicarti la vita.
Se preferisci la ceramica, il cuore di Brandani unisce un ottimo materiale a un prezzo del tutto accessibile.

×

Chiudi