Fotocamera Analogica Recensione - Gennaio 2018

Isabelle confronta gli quattro ultimi Fotocamera Analogica

Isabelle S.
Fujifilm Instax Mini 90 Brown
Fujifilm Instax Mini 90 Brown
Polaroid PIC-300
Polaroid PIC-300
Fujifilm Instax Mini 8
Fujifilm Instax Mini 8
Lomo'Instant White
Lomo'Instant White

Per effettuare il test e stabilire la fotocamera analogica migliore, in grado di immortalare i ricordi più belli con un solo e semplice click, mi sono basata su diversi criteri. In primo luogo, la fotocamera analogica doveva essere semplice da utilizzare e con funzionalità facili da apprendere anche per i non esperti in fotografia. Inoltre, doveva scattare una foto istantanea per poter essere immediatamente visualizzata e conservata. Infine, doveva avere un avanzamento automatico motorizzato per rendere ancora più semplice l'impostazione e lo scatto delle fotografie. E, da ultimo, ho dato un'occhiata anche all'estetica, privilegiando la fotocamera più piccola, più maneggevole e dotata di tracolla per una questione di praticità. Fotografare è bello e deve essere anche comodo!

Vincitore
Fujifilm Instax Mini 90 Brown

Fujifilm Instax Mini 90 Brown

Risultato del test

10

su 10

Pellicola
86 x 54 mm
Dimensioni
11,3 x 9,2 x 5,7 cm
Peso
295 gr
Pro

Facile da utilizzare

Dotata di tracolla

Contro

Non possiede un avanzamento automatico motorizzato

Qualità-prezzo
Polaroid PIC-300

Polaroid PIC-300

Risultato del test

9

su 10

Pellicola
Polaroid 300
Dimensioni
12,1 x 6,4 x 12,7 cm
Peso
499 gr
Pro

Quattro impostazioni di scena

Utilizza la pellicola automatica Polaroid 300

Contro

Non possiede un avanzamento automatico motorizzato

Fujifilm Instax Mini 8

Fujifilm Instax Mini 8

Risultato del test

8.5

su 10

Pellicola
62 x 46 mm
Dimensioni
11,6 x 6,8 x 11,8 cm
Peso
308 gr
Pro

Possiede un avanzamento automatico motorizzato

Sistema di controllo esposizione

Comprende la funzione foto High Key

Contro

Non è dotata di una tracolla

Lomo'Instant White

Lomo'Instant White

Risultato del test

8

su 10

Pellicola
/
Dimensioni
8 x 5 x 19 cm
Peso
100 gr
Pro

Facile da utilizzare

Funzionalità moderne

Contro

Non è dotata di tracolla

»
«

Un classico intramontabile è di nuovo tra noi: scegli la tua fotocamera analogica!

 

Fotocamera analogica: un nuovo ritorno al passato

Per tutti gli appassionati di fotografia la fotocamera analogica costituisce un piacevole ritorno al passato, ma arricchito con tutte le novità e le migliorie del tempo presente. La vecchia macchina fotografica, che utilizzavano i nostri padri e i nostri nonni, è andata definitivamente in pensione, ma è stata sostituita da una nuovo tipo di fotocamera analogica con funzionalità più avanzate rispetto alle colleghe del passato, tuttavia sempre in grado di risvegliare piacevoli ricordi.


fotocamera analogica scrivania
@markusspiske/pixabay.com
Una foto istantanea è la benvenuta in ogni occasione: rapida e comoda può immortalare luoghi, persone, ambienti e oggetti cari. Una fotocamera analogica è in grado di regalare tutto questo in pochi istanti e con pochissimo sforzo. Una fotocamera analogica che si rispetti è semplice da usare, possiede funzionalità pratiche e facilmente memorizzabili, che possano venire comprese e utilizzate da un grande numero di persone. Tutti possono così portare i propri ricordi sempre con sé e non dimenticare mai attimi felici vissuti con la famiglia o con gli amici più cari. Fotografare è una passione, che diviene anche il mezzo per non abbandonare mai i propri ricordi. Fotografare persone care e luoghi amati significa non rinunciare a immortalare il passato e renderlo in qualche modo un eterno presente.
Una fotocamera analogica è lo strumento indispensabile per i meno giovani, come pure per i più giovani, per ottenere questo prezioso risultato.

I criteri da considerare al momento dell’acquisto

Per essere sicura di immortalare i miei ricordi nel migliore dei modi, ho fatto attenzione a considerare attentamente i criteri precedentemente elencati e, prima di acquistare una fotocamera analogica, mi sono assicurata che venissero rispettati. La mia fotocamera ideale doveva essere facilmente utilizzabile, con funzionalità semplici e facili da memorizzare per chiunque. Inoltre, doveva consentire lo scatto di una foto istantanea per poter essere subito visualizzata e conservata e, per finire, doveva includere un avanzamento automatico motorizzato per rendere ancora più facile lo scatto fotografico. Da ultimo, ho privilegiato la fotocamera analogica più maneggevole e di dimensioni più ridotte, possibilmente dotata di tracolla per il trasporto.

fotocamera analogica vintage
@ThomasWolter/pixabay.com

Il test: confronto tra i diversi modelli di fotocamera analogica

Fujifilm Instax Mini 90 Brown Fotocamera Istantanea per Stampe Formato 62 x 46 mm, Marrone/Argento

Questa fotocamera di colore marrone argento scatta una foto istantanea di formato 62 x 46 mm con pellicola di formato 86 x 54 mm ed ha un mirino a immagine reale 0,37x con target spot e la compensazione della parallasse (che è lo spostamento angolare apparente di un oggetto quando viene osservato da due punti di vista diversi) per attivare la modalità macro. Facile da utilizzare, dotata di batteria, caricabatteria e tracolla, è molto pratica da portare con sé durante viaggi o gite. Per quanto riguarda i contro non possiede un avanzamento automatico motorizzato, che consenta una comodità ancora maggiore nel fotografare.

Fujifilm Instax Mini 8 Fotocamera Istantanea per Stampe Formato 62×46 mm, Nero

Questa fotocamera di colore nero scatta una foto istantanea di formato 62×46 mm e possiede un avanzamento automatico motorizzato. Molto semplice da utilizzare, può contare, inoltre, su di un sistema di controllo esposizione manuale e comprende la funzione foto High Key. Per quanto riguarda i contro, sebbene sia di piccolo formato, è in grado di immortalare perfettamente ogni immagine, tuttavia non è dotata di tracolla per una maggiore comodità!

Polaroid PIC-300 Instant Film Camera (Nero)

Questa fotocamera analogica di colore nero scatta una foto istantanea della misura dei biglietti da visita. Inoltre, è dotata di autoflash per compensare le situazioni di scarsa luminosità, regolandola automaticamente. La fotocamera offre ben quattro impostazioni di scena in grado di realizzare lo scatto perfetto in ogni condizione di luce. Infine, questa fotocamera utilizza la pellicola automatica Polaroid 300. Per quanto riguarda i contro non possiede un avanzamento automatico motorizzato.

Lomo’Instant White + 3 lenses

Questa fotocamera analogica di colore bianco è ideale per tutti coloro che sono appassionati di fotografia ed amano avere il pieno controllo dei loro scatti fotografici, desiderando dimostrare la propria abilità di fotografi. Questa fotocamera è adatta per chi intende esplorare il vasto mondo della fotografia e le sue infinite possibilità. Dotata di tutte le funzionalità più moderne e innovative, è tuttavia molto semplice da utilizzare e può essere utilizzata con facilità da giovani e meno giovani per fotografare immagini davvero „reali“! Per quanto riguarda i contro non è dotata di tracolla per un più facile trasporto.

fotocamera analogica ragazzo
@Unsplash/pixabay.com

Conclusioni del test

Fotografare e immortalare immagini destinate a rimanere per sempre nei propri ricordi è semplice, a patto che vengano utilizzati gli strumenti appropriati.
A conclusione del test ho scelto come prodotto migliore la Fujifilm Instax Mini 90 Brown per le sue ottime prestazioni, la precisione e la nitidezza delle sue foto e il suo mirino a immagine reale.
La fotocamera analogica, che secondo me ha guadagnato la vittoria per il miglior rapporto qualità/prezzo, è stata, invece, la Polaroid PIC-300  che mi ha convinto per la sua semplicità di utilizzo,

che offre quattro modalità di scena, in grado quindi di realizzare lo scatto perfetto in ogni condizione di luce. Inoltre, è dotata di autoflash per compensare le situazioni di scarsa luminosità.
×

Chiudi