Scarpe da corsa donna Recensione - Gennaio 2018

Chiara confronta gli cinque ultimi Scarpe da corsa donna

Chiara A.
Nike Wmns Downshifter 7
Nike Wmns Downshifter 7
Diadora Hawk 6 W
Diadora Hawk 6 W
Asics Gel-Pulse 8
Asics Gel-Pulse 8
New Balance Wl565
New Balance Wl565
Adidas Lite Runner W
Adidas Lite Runner W

Il test che ho eseguito su questi cinque esemplari di scarpe da running mi ha portato a prendere in considerazione componenti come tomaia, suola e pianta di ogni singolo paio di scarpe da corsa che ho indossato correndo su strada, in palestra o su tapis roulant. Altro aspetto che ho controllato durante il test è la robustezza dei materiali di costruzione, così come la lunghezza dei lacci che rendono le scarpe da corsa o jogging più o meno semplici da allacciare.

Vincitore
Nike Wmns Downshifter 7

Nike Wmns Downshifter 7

Risultato del test

10

su 10

Materiale esterno
Sintetico
Materiale suola
Gomma
Misure
Dal 37,5 al 41
Pro

Scarpe da running adatte a correre sia al chiuso che in strada

Materiale di ottima qualità

Resistenza

Contro

Il total black è poco femminile

Qualità-prezzo
Diadora Hawk 6 W

Diadora Hawk 6 W

Risultato del test

9

su 10

Materiale esterno
Materiale suola
Misure
Pro

Suola flessibile

Contro

Adatte più per l'asfalto e il jogging leggero

Asics Gel-Pulse 8

Asics Gel-Pulse 8

Risultato del test

8.7

su 10

Materiale esterno
Sintetico
Materiale suola
Gomma
Misure
Dal 36 al 44.5
Pro

Buona traspirazione

Contro

Disponibili solo in rosa

New Balance Wl565

New Balance Wl565

Risultato del test

8.6

su 10

Materiale esterno
Pelle
Materiale suola
Gomma
Misure
Dal 35 al 43
Pro

Comodità assicurata

Contro

Non adatte per correre tutti i giorni

Adidas Lite Runner W

Adidas Lite Runner W

Risultato del test

8

su 10

Materiale esterno
Sintetico
Materiale suola
Gomma
Misure
Dal 36 al 42
Pro

Varietà di colori diversi

Design elegante

Contro

La para bianca tende a sporcarsi facilmente

»
«

Scarpe da corsa donna: la qualità prima di tutto!

Le scarpe da running: l’accessorio da non sottovalutare

Quando ci dedichiamo all’attività fisica ed in particolare al running, è bene prestare molta attenzione ad un accessorio che appare scontato ma che in realtà è indispensabile per effettuare jogging o semplicemente per correre in modo confortevole. Le scarpe da ginnastica sono infatti un articolo da acquistare con estrema consapevolezza, decidendo per prima cosa quale uso intendiamo farne, se professionale o più amatoriale.


scarpe da corsa donna
@terimakasih0/pixabay.com

In ogni caso non esiste il paio di scarpe da corsa perfetto, in quanto un modello consigliato da un amico potrebbe non essere adatto al nostro piede. Per questo motivo è importante provare sempre prima le scarpe ginnastica per verificarne non solo la comodità ma anche la qualità e la vestibilità. Nei negozi e online ne possiamo trovare di tantissimi modelli più o meno tecnologici e rifiniti e non è mai facile scegliere le scarpe da running o jogging idonee alle nostre necessità specifiche. Ecco dunque per voi un confronto tra le migliori scarpe da ginnastica attualmente sul mercato!

Le qualità per un buon paio di scarpe da corsa

Quando decidiamo di comprare delle scarpe da ginnastica o da corsa, è consigliabile valutare alcune caratteristiche che determineranno il successo o meno del nostro acquisto. Per prima cosa possiamo iniziare considerando la tomaia, cioè la parte superiore delle scarpe da running che deve essere costruita in tessuto morbido e traspirante per la pelle.

scarpe da corsa da donna
@stux/pixabay.com

Da non trascurare è anche la suola poiché è importante che faccia buona presa sul tipo di superficie sulla quale andremo a correre con le nostra scarpe da jogging. Possiamo quindi optare per scarpe da corsa più aggressive e performanti che permettono di correre anche sugli sterrati oppure per un paio di scarpe da running più ‘soft’ con suola liscia ed elastica.

Infine le migliori scarpe da ginnastica devono avere un particolare differenziale di altezza tra tacco e punta, comunemente noto come drop. Per scarpe da jogging di medio livello ci si può orientare verso i 12 mm ma negli ultimi anni trovano spazio anche scarpe da corsa con 8 mm di differenziale.

5 scarpe da running confrontate per voi


scarpe da corsa donna
@skeeze/pixabay.com

Adidas Lite Runner W

Questo modello di scarpe da corsa griffato Adidas è composto esternamente in materiale sintetico mentre la suola è realizzata in gomma. Il design è semplice ed elegante e possiamo acquistarle in vari colori tra cui grigio, rosa, nero e multicolor. Le scarpe da ginnastica sono ideali per il jogging ed il fitness e sono disponibili in taglie che variano dal 36 al 42.

Nike Wmns Downshifter 7

Le scarpe da jogging sono realizzare in materiale di costruzione di ottima qualità che mostrano una certa solidità e resistenza su qualsiasi superficie di corsa. Possiamo scegliere taglie dal 37,5 al 41 ma per quel che riguarda il colore esiste solo la versione total black che conferisce alle scarpe da running un look meno femminile nel design.

ASICS

Questo tipo di scarpe da corsa sono molto femminili nell’aspetto e nelle linee ed i colori rosa, nero e grigio sono combinati per creare geometrie e disegni differenti. La fodera della tomaia è in maglia traforata che assicura una buona traspirazione del sudore. Infine le taglie vanno dal 36 al 44.5 ed è sicuramente positivo trovare un numero di piede così grande per scarpe da running femminili.

New Balance

Tra le migliori scarpe da ginnastica abbiamo queste scarpe da corsa o jogging che si presentano esternamente foderate in maglia con inserti in pelle. All’interno invece la suola è in gomma e l’imbottitura dona traspirazione e comfort alle scarpe da corsa durante l’utilizzo. Le taglie sono comprese tra i numeri 35 e 43 ed il prodotto si adatta molto bene ad ogni stagione dell’anno.

 

Diadora Hawk 6 W

Le scarpe da running marchiate Diadora si caratterizzano per un design femminile ma sportivo al tempo stesso. Disponibili nei numeri dal 36 al 42, queste scarpe da ginnastica sono dotate di una buona suola flessibile che le rende idonee soprattutto per l’asfalto ed il jogging leggero.

Quali saranno le migliori scarpe da ginnastica secondo il test?

Nel confronto tra le migliori scarpe da ginnastica o jogging hanno vinto il test senza dubbio le Nike Wmns Downshifter 7 che si distinguono per comodità, suola elastica e solidità dei materiali di costruzione.

Invece nel rapporto qualità/prezzo ho preferito Diadora che ad un prezzo vantaggioso ci permettono di indossare un paio di scarpe da running performanti e sempre asciutte.

×

Chiudi